Federscherma.it cambia look Veste nuova, immutata passione

ROMA – Quella che vedete e che state navigando è la nuova veste di Federscherma.it. Il portale della scherma italiana si è rifatto il look. Non abbiate timore: nessuna rivoluzione. Stessi contenuti, identica voglia di raccontare il…

Leggi tutto

MONDIALI CADETTI E GIOVANI PLOVDIV2017 – L’AMBASCIATA DI BULGARIA HA TENUTO A BATTESIMO LA DELEGAZIONE AZZURRA – MALAGO’: “SIETE IL FUTURO DELLO SPORT AZZURRO”

ROMA – Cinquantaquattro atleti, dieci giorni di gara, trentaquattro società schermistiche e gruppi sportivi coinvolti e dieci regioni d’Italia rappresentate. Sono questi i numeri della delegazione azzurra che prenderà parte dal 1 al …

Leggi tutto

CdM SCIABOLA FEMMINILE – TERZO POSTO PER L’ITALIA NELLA GARA A SQUADRE DI YANGZHOU

Squadra ORLEANS VecchiGulottaGregorioCriscioYANGZHOU – Terzo posto per l’Italia di sciabola femminile al termine della gara a squadre che ha concluso la tappa di Yangzhou del circuito di Coppa del Mondo.

La squadra azzurra composta da Irene Vecchi, Rossella Gregorio, Loreta Gulotta e Martina Criscio, quest’ultima reduce dal terzo posto nell’individuale, ha vinto l’assalto per il terzo gradino del podio contro l’Ungheria col punteggio di 45-25.

Nel suo percorso di gara, la squadra del CT Giovanni Sirovich, aveva esordito agli ottavi superando per 45-28 l’Azerbaijan e proseguendo poi con la vittoria contro la Spagna col punteggio di 45-35.

In semifinale è poi giunta la sconfitta per 45-41, al termine di un match avvincente, contro le cugine della Francia poi sconfitte in finale dagli Stati Uniti della ritrovata Mariel Zagunis.

Per le azzurre è il terzo podio a squadre nelle quattro gare stagionali svoltesi. Dopo il successo di novembre ad Orleans, è infatti giunto il sesto posto di New York ed il terzo posto di Atene, a cui si aggiunge la soddisfazione ottenuta oggi sulle pedane cinesi.

Ad attendere la sciabola femminile internazionale è adesso il Grand Prix FIE di Seul, in programma il prossimo fine settimana.

 

COPPA DEL MONDO – SCIABOLA MASCHILE – PROVA A SQUADRE – Yangzhou, 26 marzo 2017
Finale
Usa b. Francia 45-43

Finale 3°-4° posto
ITALIA b. Ungheria 45-25

Semifinali
Francia b. ITALIA 45-41
Usa b. Ungheria 45-44

Quarti
Francia b. Cina 45-34
ITALIA b. Spagna 45-35
Usa b. Corea del Sud 45-37
Ungheria b. Ucraina 45-42

Tabellone dei 16
ITALIA b. Azerbaijan 45-28

Classifica (16): 1. Usa, 2. Francia, 3. ITALIA, 4. Ungheria, 5. Corea del Sud, 6. Cina, 7. Ucraina, 8. Spagna.

Leggi tutto

GRAN PRIX “KINDER +SPORT” UNDER14 – FIORETTO – A RICCIONE IL FIDES LIVORNO “DOMINA” LA PRIMA GIORNATA

podio riccione fioretto2017RICCIONE – La prima giornata di gara della Seconda prova del Gran Prix “Kinder +Sport” under14 di fioretto maschile e femminile, avviatasi a Riccione, si è conclusa all’insegna del Fides Livorno. La società labronica ha infatti piazzato ben tre atleti sul gradino più alto del podio su un totale di quattro gare svoltesi questo sabato.

Nella categoria Ragazze di fioretto femminile, a vincere è stata la livornese Karen Biasco. L’atleta del Fides Livorno ha vinto per 15-14 la finale contro la portacolori de La Misericordia di Osimo, Camilla Vaccarini. Quest’ultima in semifinale aveva fermato Emma Visentin della Scherma Treviso per 15-9, mentre Karen Biasco aveva superato 15-10 Irene Bertini dell’Us Pisascherma.

Il Fides Livorno festeggia anche il successo di Ginevra Manfredini nella categoria Giovanissime. L’atleta labronica in finale ha piazzato la stoccata del 10-4 contro Giulia Carlotti del Club Scherma Pesaro. Il quadro delle semifinale aveva visto Ginevra Manfredini superare per 3-2 Alice De Belardini del Frascati Scherma, mentre Gulia Carlotti aveva avuto ragione per 10-9 su Greta Pompilio del Petrarca Scherma Padova.

Successo livornese anche nella categoria Ragazzi di fioretto maschile, con Gregorio Isolani che si è imposto in finale per 15-6 su Joseph Ceroni del Cus Siena. Sul podio salgono anche Paolo Santoro della Scherma Treviso, superato in semifinaler per 15-9 da Gregorio Isolani, e Giovanbattista Moro del Circolo Scherma Mestre, fermato da Joseph Ceroni, per 15-8.

Prende la via di Siracusa invece il successo della gara della categoria Maschietti di fioretto maschile. A vincere è stato infatti Fernando Scalora del Club Scherma Siracusa che, dopo aver avuto ragione di Marco Pichler del Club Scherma Bolzano per 10-6, ha fatto suo, con lo stesso punteggio, l’assalto di finale contro Andrea Favaro della Bentegodi Verona. Nell’altra semifinale, il fiorettista veronese aveva superato 10-7 Iacopo Tenze del Pisascherma.

 

GRAN PRIX “KINDER +SPORT” UNDER14 – FIORETTO FEMMINILE – Cat. Ragazze – Riccione, 25 marzo 2017
Finale
Biasco (Fides Livorno) b. Vaccarini (La Misericordia) 15-14

Semifinali
Vaccarini (La Misericordia) b. Visentin (Scherma Treviso) 15-9
Biasco (Fides Livorno) b. Bertini (Pisascherma) 15-10

Quarti
Vaccarini (La Misericordia) b. Zanatta (Scherma Treviso) 15-6
Visentin (Scherma Treviso) b. Raggio (Cs Rapallo) 15-12
Biasco (Fides Livorno) b. Di Russo (Cs Roma) 15-13
Bertini (Pisascherma) b. Conti (Frascati Scherma) 15-3

Classifica (82):
1. Karen Biasco (Fides Livorno), 2. Camilla Vaccarini (Cs La Misericordia Osimo), 3. Emma Visentin (Scherma Treviso), 3. Irene Bertini (Us Pisascherma), 5. Martina Conti (Frascati Scherma), 6. Sofia Raggio (Club Scherma Rapallo), 7. Guia Di Russo (Club Scherma Roma), 8. Chiara Zanatta (Scherma Treviso).

RISULTATI COMPLETI

 

GRAN PRIX “KINDER +SPORT” UNDER14 – FIORETTO FEMMINILE – Cat. Giovanissime – Riccione, 25 marzo 2017
Finale
Manfredini (Fides Livorno) b. Carlotti (Cs Pesaro) 10-4

Semifinali
Manfredini (Fides Livorno) b. De Belardini (Frascati Scherma) 3-2
Carlotti (Cs Pesaro) b. Pompilio (Petrarca Padova) 10-9

Quarti
Manfredini (Fides Livorno) b. Capodicasa (Frascati Scherma) 6-2
De Belardini (Frascati Scherma) b. Madrignani (Cs La Spezia) 10-6
Carlotti (Cs Pesaro) b. Molinari (Comini Padova) 10-7
Pompilio (Petrarca Padova) b. Gorini (Cs Pesaro) 10-5

Classifica (87): 
1. Ginevra Manfredini (Fides Livorno), 2. Giulia Carlotti (Club Scherma Pesaro), 3. Alice De Belardini (Frascati Scherma), 3. Greta Pompilio (Petrarca Scherma Padova M°Ryszard Zub), 5. Benedetta Madrignani (Circolo Scherma La Spezia), 6. Matilde Molinari (Comini Padova), 7. Camilla Gorini (Club Scherma Pesaro), 8. Nicole Capodicasa (Frascati Scherma).

RISULTATI COMPLETI

 

GRAN PRIX “KINDER +SPORT” UNDER14 – FIORETTO MASCHILE – Cat. Maschietti – Riccione, 25 marzo 2017
Finale
Scalora (Cs Siracusa) b. Favaro (Bentegodi Verona) 10-6

Semifinali
Scalora (Cs Siracusa) b. Pichler (Cs Bolzano) 10-6
Favaro (Bentegodi Verona) b. Tenze (Pisascherma) 10-7

Quarti
Scalora (Cs Siracusa) b. Formichini Bigi (Raggetti Firenze) 9-5
Pichler (Cs Bolzano) b. Takeuchi (Zinella Scherma) 10-6
Favaro (Bentegodi Verona) b. Pupilli (Accademia Livorno) 10-3
Tenze (Pisascherma) b. Aprile (Scherma Modica) 6-5

Classifica (145): 1. Fernando Scalora (Club Scherma Siracusa), 2. Andrea Favaro (Fond.Marcantonio Bentegodi), 3. Iacopo Tenze (Us Pisascherma), 3. Marco Pichler (Club Scherma Bolzano), 5. Lorenzo Formichini Bigi (Circ.Scherma Firenze Raggetti), 5. Leonardo Aprile (Scherma Modica), 7. Matteo Pupilli (Accademia della Scherma Livorno), 8. Keita Takeuchi (Zinella Scherma).

RISULTATI COMPLETI

 

GRAN PRIX “KINDER +SPORT” UNDER14 – FIORETTO MASCHILE – Cat. Ragazzi – Riccione, 25 marzo 2017
Finale
Isolani (Fides Livorno) b. Ceroni (Cus Siena) 15-6

Semifinali
Isolani (Fides Livorno) b. Santoro (Scherma Treviso) 15-9
Ceroni (Cus Siena) b. Moro (Cs Mestre) 15-8

Quarti
Santoro (Scherma Treviso) b. Formichini Bigi (Raggetti Firenze) 15-12
Isolani (Fides Livorno) b. Migliore (Scherma Modica) p.r.
Moro (Cs Mestre) b. Belcastro (Scherma Marcellini) 15-6
Ceroni (Cus Siena) b. Gridelli (Frascati Scherma) 15-12

Classifica (136): 1. Gregorio Isolani (Fides Livorno), 2. Joseph Ceroni (Cus Siena), 3. Giovanbattista Moro (Circolo Scherma Mestre), 3. Paolo Santoro (Scherma Treviso), 5. Carlo Tommaso Formichini Bigi (Circolo Scherma Firenze Raggetti), 6. Gianmarco Gridelli (Frascati Scherma), 7. Ignazio Migliore (Scherma Modica), 8. Francesco Belcastro (Scherma Marcellini Bergamo).

RISULTATI COMPLETI

Leggi tutto

GRAN PRIX “KINDER+SPORT” UNDER14 – SCIABOLA – I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA A SAN SEVERO

kinder sciabola under14SAN SEVERO – Si è conclusa a San Severo la prima giornata della Seconda prova del circuito nazionale under14 di sciabola maschile e femminile, valida per il Gran Prix “Kinder +Sport”.

Nella categoria Ragazze, successo per la padovana Carlotta Fusetti che, dopo aver superato in semifinale l’altra portacolori del Petrarca Padova, Margarita Coppo per 15-10, ha avuto ragione in finale, con lo stesso punteggio, di Elisa Stranieri del Club Scherma Napoli. Al terzo posto, oltre alla padovana Coppo, anche la portacolori del Circolo della Scherma Terni, Ginevra Testasecca, superata in semifinale da Elisa Stranieri per 15-11.

Federica Pontini del Club Scherma Roma ha invece vinto la gara della categoria Allieve, superando per 15-9 in finale Michela Landi del Club Scherma Fisciano. Sul podio anche Lucrezia Del Sal della Gemina Scherma, fermatasi in semifinale contro Federica Pontini col punteggio di 15-7, e Francesca Burli del Frascati Scherma, superata 15-10 in semifinale da Michela Landi.

Festa casalinga invece nella categoria Allievi di sciabola maschile, dove a vincere è il portacolori del Club Scherma San Severo, Emanuele Nardella che sul podio si ritrova sul gradino più alto, ma attorniato da atleti del Frascati Scherma. Nardella, infatti, dopo aver fermato in semifinale il frascatano Leonardo Tocci per 15-6, si è imposto in finale col punteggio di 15-5 su Valerio Pisciarelli che, a sua volta, si era aggiudicato il derby di semifinale contro Giovanni Roussier per 15-9.

Nella quarta ed ultima gara di giornata, dedicata alla categoria Maschietti, la vittoria ha preso la strada di Lucca, dato che a vincere è stato Giacomo Gnech dell’Oreste Puliti Lucca. Il lucchese classe 2006 ha superato dapprima in semifinale l’altro atleta dell’Oreste Puliti, Pietro Marchini per 10-2, prima di vincere la finale contro Francesco Pagano della Lazio Scherma Ariccia per 10-9. Nell’altra semifinale, Pagano aveva avuto ragione col punteggio di 10-6 di Gianluca Cerasari dell’Accademia Musumeci Greco di Roma.

 

GRAN PRIX “KINDER +SPORT” UNDER14 – SCIABOLA FEMMINILE – Cat. Ragazze – San Severo, 25 marzo 2017
Finale
Fusetti (Petrarca Padova) b. Stranieri (Cs Napoli) 15-10

Semifinali
Stranieri (Cs Napoli) b. Testasecca (CdS Terni) 15-11
Fusetti (Petrarca Padova) b. Coppo (Petrarca Padova) 15-10

Quarti
Testasecca (CdS Terni) b. Spica (Gymnasium Raiano) 15-12
Stranieri (Cs Napoli) b. Piccoli (Lazio Ariccia) 15-12
Fusetti (Petrarca Padova) b. Stefanello (Petrarca Padova) 15-6
Coppo (Petrarca Padova) b. De Caro (Cn Posillipo) 15-11

Classifica (33): 1. Carlotta Fusetti (Petrarca Scherma Padova M°Ryszard Zub), 2. Elisa Stranieri (Club Scherma Napoli), 3. Margarita Coppo (Petrarca Scherma Padova M°Ryszard Zub), 3. Ginevra Testasecca (Circolo della Scherma Terni), 5. Manuela Spica (Scherma Clyb Gymnasium), 6. Alessia Piccoli (Ss Lazio Scherma Ariccia), 7. Lucia Stefanello (Petrarca Scherma Padova M°Ryszard Zub), 8. Alessandra De Caro (Cn Posillipo).

RISULTATI COMPLETI

 

GRAN PRIX “KINDER +SPORT” UNDER14 – SCIABOLA FEMMINILE – Cat. Allieve – San Severo, 25 marzo 2017
Finale
Pontini (Cs Roma) b. Landi (Cs Fisciano) 15-9

Semifinali
Pontini (Cs Roma) b. Del Sal (Gemina Scherma) 15-7
Landi (Cs Fisciano) b. Burli (Frascati Scherma) 15-10

Quarti
Pontini (Cs Roma) b. Petrone (Cn Posillipo) 15-7
Del Sal (Gemina Scherma) b. Vezù (Petrarca Padova) 15-14
Burli (Frascati Scherma) b. Monaldi (Fides Livorno) 15-14
Landi (Cs Fisciano) b. Montefusco (Cs Fisciano) 15-8

Classifica (44): 
1. Federica Pontini (Club Scherma Roma), 2. Michela Landi (Club Scherma Fisciano), 3. Francesca Burli (Frascati Scherma), 3. Lucrezia Del Sal (Gemina Scherma), 5. Giovanna Vezù (Petrarca Scherma Padova M°Ryszard Zub), 6. Elisa Petrone (Cn Posillipo), 6. Claudia Montefusco (Club Scherma Fisciano), 8. Noemi Monaldi (Fides Livorno).

RISULTATI COMPLETI

 

GRAN PRIX “KINDER +SPORT” UNDER14 – SCIABOLA MASCHILE – Cat. Allievi – San Severo, 25 marzo 2017
Finale
Nardella (Cs San Severo) b. Pisciarelli (Frascati Scherma) 15-5

Semifinali
Nardella (Cs San Severo) b. Tocci (Frascati Scherma) 15-6
Pisciarelli (Frascati Scherma) b. Roussier (Frascati Scherma) 15-9

Quarti
Nardella (Cs San Severo) b. Venturi (Cs Roma) 15-8
Tocci (Frascati Scherma) b. Amore (Lazio Ariccia) 15-4
Roussier (Frascati Scherma) b. Gagliardi (Olympia Roma) 15-10
Pisciarelli (Frascati Scherma) b. Buzzo (Cs Voltri) 15-3

Classifica (62): 1. Emanuele Nardella (Club Scherma San Severo), 2. Valerio Pisciarelli (Frascati Scherma), 3. Giovanni Roussier Fusco (Frascati Scherma), 3. Leonardo Tocci (Frascati Scherma), 5. Riccardo Gagliardi (Olympia Scherma Roma), 6. Luca Buzzo (Club Scherma Voltri), 7. Leonardo Amore (Ss Lazio Scherma Ariccia), 8. Guglielmo Venturi (Club Scherma Roma).

RISULTATI COMPLETI

 

GRAN PRIX “KINDER +SPORT” UNDER14 – SCIABOLA MASCHILE – Cat. Maschietti – San Severo, 25 marzo 2017
Finale
Gnech (O.Puliti Lucca) b. Pagano (Lazio Ariccia) 10-9

Semifinali
Pagano (Lazio Ariccia) b. Cerasari (Acc.Greco Roma) 10-6
Gnech (O.Puliti Lucca) b. Marchini (O.Puliti Lucca) 10-2

Quarti
Pagano (Lazio Ariccia) b. Piovella (Giardino Milano) 10-7
Cerasari (Acc.Greco Roma) b. Imbastari (Lazio Ariccia) 10-7
Gnech (O.Puliti Lucca) b. Monteferri (Lazio Ariccia) 10-6
Marchini (O.Puliti Lucca) b. Gigante (Acc.Pescara) 10-8

Classifica (68): 1. Giacomo Gnech (As Oreste Puliti Lucca), 2. Francesco Pagano (Ss Lazio Scherma Ariccia), 3. Gianluca Cerasari (Acc.d’armi Musumeci Greco Roma), 3. Pietro Nicodemo Marchii (As Oreste Puliti Lucca), 5. Jacopo Piovella (Sala Giardino Milano), 6. Jacopo Imbastari (Ss Lazio Scherma Ariccia), 7. Giulio Gigante (Accademia Scherma Pescara), 8. Filippo Monteferri (Ss Lazio Scherma Ariccia).

RISULTATI COMPLETI

Leggi tutto

GRAN PRIX “KINDER+SPORT” UNDER14 – SCIABOLA – I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA A SAN SEVERO

san severo sciabola2017 kinder 1SAN SEVERO – Si è conclusa a San Severo la prima giornata della Seconda prova del circuito nazionale under14 di sciabola maschile e femminile, valida per il Gran Prix “Kinder +Sport”.

Nella categoria Ragazze, successo per la padovana Carlotta Fusetti che, dopo aver superato in semifinale l’altra portacolori del Petrarca Padova, Margarita Coppo per 15-10, ha avuto ragione in finale, con lo stesso punteggio, di Elisa Stranieri del Club Scherma Napoli. Al terzo posto, oltre alla padovana Coppo, anche la portacolori del Circolo della Scherma Terni, Ginevra Testasecca, superata in semifinale da Elisa Stranieri per 15-11.

Federica Pontini del Club Scherma Roma ha invece vinto la gara della categoria Allieve, superando per 15-9 in finale Michela Landi del Club Scherma Fisciano. Sul podio anche Lucrezia Del Sal della Gemina Scherma, fermatasi in semifinale contro Federica Pontini col punteggio di 15-7, e Francesca Burli del Frascati Scherma, superata 15-10 in semifinale da Michela Landi.

Festa casalinga invece nella categoria Allievi di sciabola maschile, dove a vincere è il portacolori del Club Scherma San Severo, Emanuele Nardella che sul podio si ritrova sul gradino più alto, ma attorniato da atleti del Frascati Scherma. Nardella, infatti, dopo aver fermato in semifinale il frascatano Leonardo Tocci per 15-6, si è imposto in finale col punteggio di 15-5 su Valerio Pisciarelli che, a sua volta, si era aggiudicato il derby di semifinale contro Giovanni Roussier per 15-9.

Nella quarta ed ultima gara di giornata, dedicata alla categoria Maschietti, la vittoria ha preso la strada di Lucca, dato che a vincere è stato Giacomo Gnech dell’Oreste Puliti Lucca. Il lucchese classe 2006 ha superato dapprima in semifinale l’altro atleta dell’Oreste Puliti, Pietro Marchini per 10-2, prima di vincere la finale contro Francesco Pagano della Lazio Scherma Ariccia per 10-9. Nell’altra semifinale, Pagano aveva avuto ragione col punteggio di 10-6 di Gianluca Cerasari dell’Accademia Musumeci Greco di Roma.

 

GRAN PRIX “KINDER +SPORT” UNDER14 – SCIABOLA FEMMINILE – Cat. Ragazze – San Severo, 25 marzo 2017
Finale
Fusetti (Petrarca Padova) b. Stranieri (Cs Napoli) 15-10

Semifinali
Stranieri (Cs Napoli) b. Testasecca (CdS Terni) 15-11
Fusetti (Petrarca Padova) b. Coppo (Petrarca Padova) 15-10

Quarti
Testasecca (CdS Terni) b. Spica (Gymnasium Raiano) 15-12
Stranieri (Cs Napoli) b. Piccoli (Lazio Ariccia) 15-12
Fusetti (Petrarca Padova) b. Stefanello (Petrarca Padova) 15-6
Coppo (Petrarca Padova) b. De Caro (Cn Posillipo) 15-11

Classifica (33): 1. Carlotta Fusetti (Petrarca Scherma Padova M°Ryszard Zub), 2. Elisa Stranieri (Club Scherma Napoli), 3. Margarita Coppo (Petrarca Scherma Padova M°Ryszard Zub), 3. Ginevra Testasecca (Circolo della Scherma Terni), 5. Manuela Spica (Scherma Clyb Gymnasium), 6. Alessia Piccoli (Ss Lazio Scherma Ariccia), 7. Lucia Stefanello (Petrarca Scherma Padova M°Ryszard Zub), 8. Alessandra De Caro (Cn Posillipo).

RISULTATI COMPLETI

 

GRAN PRIX “KINDER +SPORT” UNDER14 – SCIABOLA FEMMINILE – Cat. Allieve – San Severo, 25 marzo 2017
Finale
Pontini (Cs Roma) b. Landi (Cs Fisciano) 15-9

Semifinali
Pontini (Cs Roma) b. Del Sal (Gemina Scherma) 15-7
Landi (Cs Fisciano) b. Burli (Frascati Scherma) 15-10

Quarti
Pontini (Cs Roma) b. Petrone (Cn Posillipo) 15-7
Del Sal (Gemina Scherma) b. Vezù (Petrarca Padova) 15-14
Burli (Frascati Scherma) b. Monaldi (Fides Livorno) 15-14
Landi (Cs Fisciano) b. Montefusco (Cs Fisciano) 15-8

Classifica (44): 
1. Federica Pontini (Club Scherma Roma), 2. Michela Landi (Club Scherma Fisciano), 3. Francesca Burli (Frascati Scherma), 3. Lucrezia Del Sal (Gemina Scherma), 5. Giovanna Vezù (Petrarca Scherma Padova M°Ryszard Zub), 6. Elisa Petrone (Cn Posillipo), 6. Claudia Montefusco (Club Scherma Fisciano), 8. Noemi Monaldi (Fides Livorno).

RISULTATI COMPLETI

 

GRAN PRIX “KINDER +SPORT” UNDER14 – SCIABOLA MASCHILE – Cat. Allievi – San Severo, 25 marzo 2017
Finale
Nardella (Cs San Severo) b. Pisciarelli (Frascati Scherma) 15-5

Semifinali
Nardella (Cs San Severo) b. Tocci (Frascati Scherma) 15-6
Pisciarelli (Frascati Scherma) b. Roussier (Frascati Scherma) 15-9

Quarti
Nardella (Cs San Severo) b. Venturi (Cs Roma) 15-8
Tocci (Frascati Scherma) b. Amore (Lazio Ariccia) 15-4
Roussier (Frascati Scherma) b. Gagliardi (Olympia Roma) 15-10
Pisciarelli (Frascati Scherma) b. Buzzo (Cs Voltri) 15-3

Classifica (62): 1. Emanuele Nardella (Club Scherma San Severo), 2. Valerio Pisciarelli (Frascati Scherma), 3. Giovanni Roussier Fusco (Frascati Scherma), 3. Leonardo Tocci (Frascati Scherma), 5. Riccardo Gagliardi (Olympia Scherma Roma), 6. Luca Buzzo (Club Scherma Voltri), 7. Leonardo Amore (Ss Lazio Scherma Ariccia), 8. Guglielmo Venturi (Club Scherma Roma).

RISULTATI COMPLETI

 

GRAN PRIX “KINDER +SPORT” UNDER14 – SCIABOLA MASCHILE – Cat. Maschietti – San Severo, 25 marzo 2017
Finale
Gnech (O.Puliti Lucca) b. Pagano (Lazio Ariccia) 10-9

Semifinali
Pagano (Lazio Ariccia) b. Cerasari (Acc.Greco Roma) 10-6
Gnech (O.Puliti Lucca) b. Marchini (O.Puliti Lucca) 10-2

Quarti
Pagano (Lazio Ariccia) b. Piovella (Giardino Milano) 10-7
Cerasari (Acc.Greco Roma) b. Imbastari (Lazio Ariccia) 10-7
Gnech (O.Puliti Lucca) b. Monteferri (Lazio Ariccia) 10-6
Marchini (O.Puliti Lucca) b. Gigante (Acc.Pescara) 10-8

Classifica (68): 1. Giacomo Gnech (As Oreste Puliti Lucca), 2. Francesco Pagano (Ss Lazio Scherma Ariccia), 3. Gianluca Cerasari (Acc.d’armi Musumeci Greco Roma), 3. Pietro Nicodemo Marchii (As Oreste Puliti Lucca), 5. Jacopo Piovella (Sala Giardino Milano), 6. Jacopo Imbastari (Ss Lazio Scherma Ariccia), 7. Giulio Gigante (Accademia Scherma Pescara), 8. Filippo Monteferri (Ss Lazio Scherma Ariccia).

RISULTATI COMPLETI

Leggi tutto

CdM SCIABOLA FEMMINILE – YANGZHOU: MARTINA CRISCIO CONQUISTA IL TERZO GRADINO DEL PODIO

criscio cinaYANGZHOU – L’Italia sale sul podio nella gara individuale della tappa di Yangzhou del circuito di Coppa del Mondo di sciabola femminile. A portare il tricolore sul podio è Martina Criscio, capace di conquistare il terzo posto, dopo essere approdata in semifinale dove è stata poi sconfitta col punteggio di 15-7 dalla francese Manon Brunet poi vincitrice finale della gara dopo il derby transalpino contro Sara Balzer.

Per Martina Criscio si tratta del secondo podio in stagione. Il terzo posto in Cina, infatti, segue quello conquistato a New York il 27 gennaio scorso.

Sulle pedane asiatiche, l’azzurra, dopo aver ottenuto il pass di qualificazione al main draw dopo la prima giornata di gara, ha esordito vincendo contro la cinese Yu Xinting per 15-10. Successivamente l’atleta pugliese dell’Esercito ha avuto ragione dell’azera Bunyatova per 15-1 e poi della statunitenze Wozniak col punteggio di 15-14. Ai quarti di finale è poi giunta la vittoria contro la francese Boudiaf per 15-12 che ha aperto le porte delle semifinali all’azzurra.

Si è fermata invece ai piedi del podio Rossella Gregorio, perché sconfitta, così come Martina Criscio, dalla francese Manon Brunet per 15-11.
Il turno delle 16 aveva fermato la corsa di Arianna Errigo, Loreta Gulotta, Sofia Ciaraglia ed Irene Vecchi. Quest’ultima è stata superata 15-12 nel derby azzurro da Rossella Gregorio, mentre due francesi, rispettivamente Sara Balzer e Manon Brunet hanno sconfitto invece Arianna Errigo per 15-14 e Sofia Ciaraglia per 15-8. L’azera Sabina Mikina ha invece interrotto il percorso di gara di Loreta Gulotta.

Quest’ultima nel turno precedente aveva sconfitto l’altra azzurra Rebecca Gargano per 15-11, mentre nel primo assalto di giornata ad essere uscita sconfitta era stata Chiara Mormile, superata 15-7 dall’argentina Perez Maurice.

Ad uscire di scena nella giornata dedicata alle qualificazioni era stata invece Flaminia Prearo, sconfitta col punteggio di 15-10 dall’ucraina Olena Prokuda.

COPPA DEL MONDO – SCIABOLA FEMMINILE – Yangzhou (Cina), 24-26 marzo 2017
Finale
Brunet (Fra) b. Balzer (Fra) 15-7

Semifinali
Balzer (Fra) b. Zagunis (Usa) 15-6
Brunet (Fra) b. Criscio (ITA) 15-7

Quarti
Balzer (Fra) b. Mikina (Aze) 15-10
Zagunis (Usa) b. Aksamit (Usa) 15-10
Brunet (Fra) b. Gregorio (ITA) 15-11
Criscio (ITA) b. Boudiaf (Fra) 15-12

Tabellone delle 16
Balzer (Fra) b. Errigo (ITA) 15-14
Mikina (Aze) b. Gulotta (ITA) 15-14
Brunet (Fra) b. Ciaraglia (ITA) 15-8
Gregorio (ITA) b. Vecchi (ITA) 15-12
Criscio (ITA) b. Wozniak (Usa) 15-14

Tabellone delle 32
Errigo (ITA) b. Marton (Hun) 15-14
Gulotta (ITA) b. Gargano (ITA) 15-11
Ciaraglia (ITA) b. Garam (Hun) 15-12
Gregorio (ITA) b. Yoon (Kor) 15-9
Vecchi (ITA) b. Vongsavady (Fra) 15-5
Criscio (ITA) b. Bunyatova (Aze) 15-12

Tabellone delle 64
Errigo (ITA) b. Jin Hunjung (Kor) 15-12
Gulotta (ITA) b. Choi (Kor) 15-10
Gargano (ITA) b. Marcos (Esp) 15-10
Perez Maurice (Arg) b. Mormile (ITA) 15-7
Ciaraglia (ITA) b. Shchuka (Tur) 15-14
Gregorio (ITA) b. Stone (Usa) 15-9
Vecchi (ITA) b. Kravatska (Ukr) 15-10
Criscio (ITA) b. Yu Xinting (Chn) 15-10

Tabellone delle 64 – qualificazione
Prokuda (Ukr) b. Prearo (ITA) 15-10
Criscio (ITA) b. Lee (Sin) 15-10
Gargano (ITA) b. Ho (Hkg) 15-14
Mormile (ITA) b. Kim Seonhee (Kor) 15-7

Fase a gironi
Chiara Mormile: 4 vittorie, 2 sconfitte
Flaminia Prearo: 3 vittorie, 2 sconfitte
Rebecca Gargano: 4 vittorie, 2 sconfitte
Arianna Errigo: 5 vittorie, 1 sconfitta
Martina Criscio: 4 vittorie, 2 sconfitte
Sofia Ciaraglia: 6 vittorie, nessuna sconfitta

Classifica (128): 1. Brunet (Fra), 2. Balzer (Fra), 3. Criscio (ITA), 3. Zagunis (Usa), 5. Gregorio (ITA), 6. Boudiaf (Fra), 7. Aksamit (Usa), 8. Mikina (Aze).
9. Vecchi (ITA), 11. Gulotta (ITA), 12. Ciaraglia (ITA), 16. Errigo (ITA), 28. Gargano (ITA), 55. Mormile (ITA),72. Prearo (ITA).

Leggi tutto

GRAND PRIX FIE – SPADA MASCHILE – SONO SEI GLI AZZURRI NEL MAIN DRAW A BUDAPEST

cimini gabriele budapest2017BUDAPEST – Si è conclusa a Budapest la prima delle tre giornate di gara dedicate al Grand Prix FIE di spada.

Questo venerdi le pedane magiare hanno accolto la fase di qualificazione della gara maschile, che ha portato alla definizione del primo turno del tabellone principale, che scatterà domenica mattina.

Domani, infatti, spazio alla gara femminile con la giornata dedicata alle fasi preliminari.

L’Italia sorride al termine della prima giornata grazie ai sei azzurri che sono inseriti nel main draw maschile. 
Ai già ammessi di diritto Enrico Garozzo e Marco Fichera, si sono infatti aggiunti immediatamente dopo la fase a gironi Paolo Pizzo ed Andrea Santarelli.

Il loro percorso netto nel rispettivo raggruppamento li ha proiettati direttamente tra i primi sessantaquattro del seeding, evitando loro le forche caudine del tabellone preliminare.

Da quest’ultimo, ad uscirne indenni ed a qualificarsi, quindi, per la giornata clou di domenica, sono stati Gabriele Cimini e Matteo Tagliariol. Il primo  dopo aver superato 15-5 il romeno Dabija, ha piazzato la stoccata del 15-14 contro lo svizzero Malcotti, mentre il campione olimpico di Pechino2008 ha avuto prima ragione dello statunitense McDowald per 15-11 e poi del cinese di Taipei, Chen, col punteggio di 15-9.

Sono usciti di scena invece Andrea Russo, eliminato 15-9 dal tedesco Steinberger, Fabrizio Citro, superato 15-7 dall’olandese Bas Verwijlen, Edoardo Vichi, sconfitto 15-12 dal cinese Cai. Dopo la fase a gironi, invece, erano stato eliminati Lorenzo Buzzi, Edoardo Munzone e Lorendo Bruttini.

 

GRAND PRIX FIE – SPADA MASCHILE – Budapest, 24-26 marzo 2017
Tabellone dei 64
Tagliariol (ITA) – Marcol (Pol)
Cimini (ITA) – Steffen (Sui)
Santarelli (ITA) – Kurbanov (Kaz)
Fichera (ITA) – Limardo Gascon (Ven)
Garozzo (ITA) – Steinberger (Ger)
Pizzo (ITA) – Freilich (Isr)

Tabellone dei 64 – qualificazione
Tagliariol (ITA) b. Chen (Tpe) 15-9
Cimini (ITA) b. Malcotti (Sui) 15-14

Tabellone dei 128 – qualificazione
Tagliariol (ITA) b. McDowald (Usa) 15-11
Steinberger (Ger) b. Russo (ITA) 15-9
Cimini (ITA) b. Dabija (Rou) 15-5
Verwijlen (Ned) b. Citro (ITA) 15-7
Cai (Chn) b. Vichi (ITA) 15-12

Tabellone dei 256 – qualificazione
Citro (ITA) b. Nagy (Hun) 15-14
Vichi (ITA) b. Timoce (Rou) 15-8

Fase a gironi
Gabriele Cimini: 4 vittorie, 2 sconfitte
Andrea Russo: 4 vittorie, 2 sconfitte
Paolo Pizzo: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Edoardo Vichi: 3 vittorie, 3 sconfitte
Andrea Santarelli: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Lorenzo Buzzi: 2 vittorie, 4 sconfitte
Lorenzo Bruttini: 2 vittorie, 4 sconfitte
Matteo Tagliariol: 5 vittorie, 1 sconfitta
Fabrizio Citro: 2 vittorie, 3 sconfitte
Edoardo Munzone: 1 vittoria, 5 sconfitte

Classifica (271): 110. Russo (ITA), 147. Vichi (ITA), 153. Citro (ITA), 202. Buzzi (ITA), 211. Bruttini (ITA), 251. Munzone (ITA).

 

FOTO: Bizzi/FIE

Leggi tutto