Federscherma.it cambia look Veste nuova, immutata passione

ROMA – Quella che vedete e che state navigando è la nuova veste di Federscherma.it. Il portale della scherma italiana si è rifatto il look. Non abbiate timore: nessuna rivoluzione. Stessi contenuti, identica voglia di raccontare il…

Read more

MONDIALI CADETTI E GIOVANI PLOVDIV2017 – L’AMBASCIATA DI BULGARIA HA TENUTO A BATTESIMO LA DELEGAZIONE AZZURRA – MALAGO’: “SIETE IL FUTURO DELLO SPORT AZZURRO”

ROMA – Cinquantaquattro atleti, dieci giorni di gara, trentaquattro società schermistiche e gruppi sportivi coinvolti e dieci regioni d’Italia rappresentate. Sono questi i numeri della delegazione azzurra che prenderà parte dal 1 al …

Read more

LA SCHERMA ITALIANA ACCOGLIE CINQUE NUOVI MAESTRI E TREDICI ISTRUTTORI NAZIONALI – LA SALA DELLE ARMI HA ACCOLTO LA SESSIONE D’ESAMI

Esami Foro Italico 2017 2ROMA – Cinque nuovi maestri e tredici istruttori nazionali. E’ questo l’esito della sessione d’esami per tecnici di II e III livello, svoltasi nella “Sala delle Armi” al Foro Italico di Roma.

In quella che, nelle intenzioni dell’architetto Luigi Moretti era la sede dell’Accademia di Scherma, si è respirata un’atmosfera di “storia e tradizione” che ha fatto da cornice agli esami. Gli ampi spazi hanno garantito le migliori condizioni per lo svolgimento delle prove dei singoli candidati, così come per il lavoro dei commissari d’esami.

A festeggiare la conclusione del percorso, giungendo al conseguimento del titolo di istruttore nazionale di III livello (maestro di scherma), sono stati Francesco Ragusa, Jacopo Inverardi, Pietro D’Attelis, Nicola Carmine Cucurachi e Tahar Ben Amara.

A conseguire il titolo di istruttore di II livello, sono stati invece Carmelo Alvino, Matteo Beretta, Jessica Borrello, Andres Felipe Campos Zarate, Clara Maria Cesarini, Umberto Costantini, Andrea Cutrupi, Marco Festa, Edoardo Maria Garbero, Filippo Maria Gasparotti, Loretta Granetto, Carlos Rafael Sardinas Garcia e Eva Elisa Vernaleone.

A comporre le commissioni d’esame sono stati Saverio Crisci, Aldo Cuomo, Ramona Cataleta, Dario Chiadò, Salvatore Di Naro, Sara Vincenzin ed Alessandro Nespoli.

A portare il saluto della Federazione Italiana Scherma ai commissari d’esame ed ai candidati, è stato il Presidente, Giorgio Scarso.

 

Comunicato n.5 del 12/03/2017 – Esami tecnici II e III Livello – Elenco IDONEI

Read more

LA SCHERMA ITALIANA ACCOGLIE CINQUE NUOVI MAESTRI E TREDICI ISTRUTTORI NAZIONALI – LA SALA DELLE ARMI HA ACCOLTO LA SESSIONE D’ESAMI

Esami Foro Italico 2017 2ROMA – Cinque nuovi maestri e tredici istruttori nazionali. E’ questo l’esito della sessione d’esami per tecnici di II e III livello, svoltasi nella “Sala delle Armi” al Foro Italico di Roma.

In quella che, nelle intenzioni dell’architetto Luigi Moretti era la sede dell’Accademia di Scherma, si è respirata un’atmosfera di “storia e tradizione” che ha fatto da cornice agli esami. Gli ampi spazi hanno garantito le migliori condizioni per lo svolgimento delle prove dei singoli candidati, così come per il lavoro dei commissari d’esami.

A festeggiare la conclusione del percorso, giungendo al conseguimento del titolo di istruttore nazionale di III livello (maestro di scherma), sono stati Francesco Ragusa, Jacopo Inverardi, Pietro D’Attelis, Nicola Carmine Cucurachi e Tahar Ben Amara.

A conseguire il titolo di istruttore di II livello, sono stati invece Carmelo Alvino, Matteo Beretta, Jessica Borrello, Andres Felipe Campos Zarate, Clara Maria Cesarini, Umberto Costantini, Andrea Cutrupi, Marco Festa, Edoardo Maria Garbero, Filippo Maria Gasparotti, Loretta Granetto, Carlos Rafael Sardinas Garcia e Eva Elisa Vernaleone.

A comporre le commissioni d’esame sono stati Saverio Crisci, Aldo Cuomo, Ramona Cataleta, Dario Chiadò, Salvatore Di Naro, Sara Vincenzin ed Alessandro Nespoli.

A portare il saluto della Federazione Italiana Scherma ai commissari d’esame ed ai candidati, è stato il Presidente, Giorgio Scarso.

 

Comunicato n.5 del 12/03/2017 – Esami tecnici II e III Livello – Elenco IDONEI

Read more

SI SONO SVOLTE A ROMA LE PROVE INTEGRATE DI SPADA, FIORETTO E SCIABOLA – SUCCESSO PER MATTEO BETTI, LUCA PAPALE ED ALBERTO PELLEGRINI

spada integrata roma2017ROMA – Sono stati Matteo Betti, Luca Papale ed Alberto Pellegrini i vincitori delle prove integrate di spada, fioretto e sciabola, svoltesi questa domenica al Centro FederBocce dell’Eur Torrino di Roma.

La gara che vede sulla stessa pedana atleti olimpici e paralimpici, continua, grazie alla sua formula originale, a riscuotere successo, come attestato dagli oltre sesssanta partecipanti nelle varie specialità.

Nella gara di spada, a vincere è stato Matteo Betti. Il portacolori delle Fiamme Azzurre ha vinto la finale contro Giulio Ferrari di Collesape della Roma Fencing, col punteggio di 15-9.
Il bronzo paralimpico di Londra2012 in semifinale aveva avuto ragione dell’atleta del Circolo Scherma Navacchio e già sparring partner paralimpico a Londra2012 e Rio2016, Gianfranco Di Summa, col punteggio di 15-10. Nell’altra semifinale invece Giulio Ferrari aveva fermato sul 15-9 Alessandro Fioramati delle Fiamme Oro.

Nella gara di fioretto, invece, successo di Luca Maria Papale del Frascati Scherma che, in finale, ha superato 15-4 Andrea Di Martino del Club Scherma Roma. Terzo posto per Matteo Betti, fermatosi in semifinale contro Luca Papale er 15-6, e per Gabriele Cangelosi sconfitto 15-8 nel derby interno al Club Scherma Roma contro Andrea Di Martino. Quest’ultimo ai quarti aveva fermato la gara di “Bebe” Vio, sconfitta per 15-14.

 Un derby ha invece concluso la prova integrata di sciabola. A fronteggiarsi in finale sono stati infatti Andrea Pellegrini ed Edoardo Giordan, che oltre ad essere amici sono anche entrambi portacolori del Club Scherma Ariete 95 di Ladispoli. A vincere col punteggio di 15-12 è stato il più esperto dei due, che in semifinale aveva fermato sul 15-14 Alessio Sarri (Fiamme Oro). Edoardo Giordan, invece, prima di affrontare Alberto Pellegrini, aveva eliminato in semifinale l’altro portacolori del Cs Ariete, Simone Amoroso col punteggio di 15-7.

 

PROVA INTEGRATA 2017 – SPADA – Roma, 12 marzo 2017
Finale
Betti (Fiamme Azzurre) b. Ferrari di Collesape (Roma Fencing) 15-9

Semifinali
Betti (Fiamme Azzurre) b. Di Summa (Cs Navacchio) 15-10
Ferrari di Collesape (Roma Fencing) b. Fioramanti (Fiamme Oro) 15-9

Quarti
Betti (Fiamme Azzurre) b. Panciroli (Cs Koala) 15-10
Di Summa (Cs Navacchio) b. Sarri (Fiamme Oro) 15-9
Ferrari di Collesape (Roma Fencing) b. Nevi (Fiamme Oro) 15-14
Fioramanti (Fiamme Oro) b. Giordan (Cs Ariete) 15-11

Classifica (25): 1. Matteo Betti (Fiamme Azzurre), 2. Giulio Ferrari di Collesape (Roma Fencing), 3. Alessandro Fioramanti (Fiamme Oro Roma); 3. Gianfranco Di Summa (Circolo Scherma Navacchio), 5. Lorenzo Nevi (Fiamme Oro Roma), 6. Alessio Sarri (Fiamme Oro), 7. Edoardo Giordan (Club Scherma Ariete), 8. Dennis Panciroli (Club Scherma Koala).

RISULTATI COMPLETI

PROVA INTEGRATA – FIORETTO – Roma, 12 marzo 2017
Finale
Papale (Frascati Scherma) b. Di Martino (Cs Roma) 15-4

Semifinali
Di Martino (Cs Roma) b. Cangelosi (Cs Roma) 15-8
Papale (Frascati Scherma) b. Betti (Fiamme Azzurre) 15-6

Quarti
Di Martino (Cs Roma) b. Vio (Fiamme Oro) 15-14
Cangelosi (Cs Roma) b. Rossi (Pisascherma) 15-10
Betti (Fiamme Azzurre) b. Morelli (Cus Siena) 15-2
Papale (Frascati Scherma) b. Cima (Fiamme Oro) 15-10

Classifica (26): 1. Luca Maria Papale (Frascati Scherma), 2. Andrea Di Martino (Club Scherma Roma), 3. Gabriele Cangelosi (Club Scherma Roma), 3. Matteo Betti (Fiamme Azzurre), 5. Marco Rossi (Us Pisascherma), 6. Marco Cima (Fiamme Oro), 7. Beatrice Maria Vio (Fiamme Oro), 8. Alberto Morelli (Cus Siena).

RISULTATI COMPLETI

PROVA INTEGRATA – SCIABOLA – Roma, 12 marzo 2017
Finale
Pellegrini (Cs Ariete) b. Giordan (Cs Ariete) 15-12

Semifinali
Pellegrini (Cs Ariete) b. Sarri (Fiamme Oro) 15-4
Giordan (Cs Ariete) b. Amoroso (Cs Ariete) 15-7

Quarti
Pellegrini (Cs Ariete) b. Rossi (Pisascherma) 15-4
Sarri (Fiamme Oro) b. Morelli (Cus Siena) 15-3
Giordan (Cs Ariete) b. Miele (Frascati Scherma) 15-1
Amoroso (Cs Ariete) b. Trigilia (Fiamme Oro) 15-11

Classifica (16): 1. Alberto Pellegrini (Club Scherma Ariete), 2. Edoardo Giordan (Club Scherma Ariete), 3. Alessio Sarri (Fiamme Oro), 3. Simone Amoroso (Club Scherma Ariete), 5. Loredana Trigilia (Fiamme Oro), 6. Alberto Morelli (Cus Siena), 7. Pietro Miele (Frascati Scherma), 8. Riccardo Rossi (Us Pisascherma).

RISULTATI COMPLETI

3° PROVA NAZIONALE PARALIMPICA – FIORETTO FEMMINILE – CAT. C – Roma, 12 marzo 2017
Finale
Leone (Roma Fencing) b. Scalia (Acc.Greco Roma) 15-10

Classifica (2): 1. Eleonora Leone (Roma Fencing), 2. Annaflora Scalia (Accademia d’Armi Musumeci Greco Roma).

3° PROVA NAZIONALE PARALIMPICA – FIORETTO MASCHILE – CAT. C – Roma, 12 marzo 2017
Finale
Seravalli (Accademia Livorno) b. Di Profio (Cs Flaiano Pescara) 15-3

Semifinali
Di Profio (Cs Flaiano Pescara) b. Schiera (Cs Palermo) 15-5

Classifica (3): 1. Martino Seravalli (Accademia della Scherma Livorno), 2. Mirco Di Profio (Circolo Scherma Flaiano Pescara), 3. Andrea Schiera (Club Scherma Palermo).

3° PROVA NAZIONALE PARALIMPICA – SPADA FEMMINILE – CAT. C. – Roma, 12 marzo 2017
Finale
Picchiarelli (Cs Valdagno) b. Leone (Roma Fencing) 15-7

Classifica (2): 1. Cinzia Picchiarelli (Circolo Scherma Valdagno), 2. Eleonora Leone (Roma Fencing).

3° PROVA NAZIONALE PARALIMPICA – SPADA MASCHILE – CAT. C – Roma, 12 marzo 2017
Finale
Seravalli (Accademia della Scherma Livorno) b. Innocenti (Chiti Pistoia) 15-11

Semifinali
Seravalli (Accademia della Scherma Livorno) b. Martorana (Gs Nisseno) 15-7
Innocenti (Chiti Pistoia) b. Rabitti (Cs Koala) 15-13

Quarti
Martorana (Gs Nisseno) b. Schiera (Cs Palermo) 15-12
Innocenti (Chiti Pistoia) b. Venturi (Cs Navacchio) 15-13

Classifica (6): 1. Martino Seravalli (Accademia della Scherma Livorno), 2. Simone Innocenti (Chiti Scherma Pistoia), 3. Simone Rabitti (Club Scherma Koala), 3. Andrea Martorana (Gruppo Schermistico Nisseno), 5. Andrea Schiera (Club Scherma Palermo), 5. Michele Venturi (Circolo Scherma Navacchio).

Read more

SI SONO SVOLTE A ROMA LE PROVE INTEGRATE DI SPADA, FIORETTO E SCIABOLA – SUCCESSO PER MATTEO BETTI, LUCA PAPALE ED ALBERTO PELLEGRINI

spada integrata roma2017ROMA – Sono stati Matteo Betti, Luca Papale ed Alberto Pellegrini i vincitori delle prove integrate di spada, fioretto e sciabola, svoltesi questa domenica al Centro FederBocce dell’Eur Torrino di Roma.

La gara che vede sulla stessa pedana atleti olimpici e paralimpici, continua, grazie alla sua formula originale, a riscuotere successo, come attestato dagli oltre sesssanta partecipanti nelle varie specialità.

Nella gara di spada, a vincere è stato Matteo Betti. Il portacolori delle Fiamme Azzurre ha vinto la finale contro Giulio Ferrari di Collesape della Roma Fencing, col punteggio di 15-9.
Il bronzo paralimpico di Londra2012 in semifinale aveva avuto ragione dell’atleta del Circolo Scherma Navacchio e già sparring partner paralimpico a Londra2012 e Rio2016, Gianfranco Di Summa, col punteggio di 15-10. Nell’altra semifinale invece Giulio Ferrari aveva fermato sul 15-9 Alessandro Fioramati delle Fiamme Oro.

Nella gara di fioretto, invece, successo di Luca Maria Papale del Frascati Scherma che, in finale, ha superato 15-4 Andrea Di Martino del Club Scherma Roma. Terzo posto per Matteo Betti, fermatosi in semifinale contro Luca Papale er 15-6, e per Gabriele Cangelosi sconfitto 15-8 nel derby interno al Club Scherma Roma contro Andrea Di Martino. Quest’ultimo ai quarti aveva fermato la gara di “Bebe” Vio, sconfitta per 15-14.

 Un derby ha invece concluso la prova integrata di sciabola. A fronteggiarsi in finale sono stati infatti Andrea Pellegrini ed Edoardo Giordan, che oltre ad essere amici sono anche entrambi portacolori del Club Scherma Ariete 95 di Ladispoli. A vincere col punteggio di 15-12 è stato il più esperto dei due, che in semifinale aveva fermato sul 15-14 Alessio Sarri (Fiamme Oro). Edoardo Giordan, invece, prima di affrontare Alberto Pellegrini, aveva eliminato in semifinale l’altro portacolori del Cs Ariete, Simone Amoroso col punteggio di 15-7.

 

PROVA INTEGRATA 2017 – SPADA – Roma, 12 marzo 2017
Finale
Betti (Fiamme Azzurre) b. Ferrari di Collesape (Roma Fencing) 15-9

Semifinali
Betti (Fiamme Azzurre) b. Di Summa (Cs Navacchio) 15-10
Ferrari di Collesape (Roma Fencing) b. Fioramanti (Fiamme Oro) 15-9

Quarti
Betti (Fiamme Azzurre) b. Panciroli (Cs Koala) 15-10
Di Summa (Cs Navacchio) b. Sarri (Fiamme Oro) 15-9
Ferrari di Collesape (Roma Fencing) b. Nevi (Fiamme Oro) 15-14
Fioramanti (Fiamme Oro) b. Giordan (Cs Ariete) 15-11

Classifica (25): 1. Matteo Betti (Fiamme Azzurre), 2. Giulio Ferrari di Collesape (Roma Fencing), 3. Alessandro Fioramanti (Fiamme Oro Roma); 3. Gianfranco Di Summa (Circolo Scherma Navacchio), 5. Lorenzo Nevi (Fiamme Oro Roma), 6. Alessio Sarri (Fiamme Oro), 7. Edoardo Giordan (Club Scherma Ariete), 8. Dennis Panciroli (Club Scherma Koala).

RISULTATI COMPLETI

PROVA INTEGRATA – FIORETTO – Roma, 12 marzo 2017
Finale
Papale (Frascati Scherma) b. Di Martino (Cs Roma) 15-4

Semifinali
Di Martino (Cs Roma) b. Cangelosi (Cs Roma) 15-8
Papale (Frascati Scherma) b. Betti (Fiamme Azzurre) 15-6

Quarti
Di Martino (Cs Roma) b. Vio (Fiamme Oro) 15-14
Cangelosi (Cs Roma) b. Rossi (Pisascherma) 15-10
Betti (Fiamme Azzurre) b. Morelli (Cus Siena) 15-2
Papale (Frascati Scherma) b. Cima (Fiamme Oro) 15-10

Classifica (26): 1. Luca Maria Papale (Frascati Scherma), 2. Andrea Di Martino (Club Scherma Roma), 3. Gabriele Cangelosi (Club Scherma Roma), 3. Matteo Betti (Fiamme Azzurre), 5. Marco Rossi (Us Pisascherma), 6. Marco Cima (Fiamme Oro), 7. Beatrice Maria Vio (Fiamme Oro), 8. Alberto Morelli (Cus Siena).

RISULTATI COMPLETI

PROVA INTEGRATA – SCIABOLA – Roma, 12 marzo 2017
Finale
Pellegrini (Cs Ariete) b. Giordan (Cs Ariete) 15-12

Semifinali
Pellegrini (Cs Ariete) b. Sarri (Fiamme Oro) 15-4
Giordan (Cs Ariete) b. Amoroso (Cs Ariete) 15-7

Quarti
Pellegrini (Cs Ariete) b. Rossi (Pisascherma) 15-4
Sarri (Fiamme Oro) b. Morelli (Cus Siena) 15-3
Giordan (Cs Ariete) b. Miele (Frascati Scherma) 15-1
Amoroso (Cs Ariete) b. Trigilia (Fiamme Oro) 15-11

Classifica (16): 1. Alberto Pellegrini (Club Scherma Ariete), 2. Edoardo Giordan (Club Scherma Ariete), 3. Alessio Sarri (Fiamme Oro), 3. Simone Amoroso (Club Scherma Ariete), 5. Loredana Trigilia (Fiamme Oro), 6. Alberto Morelli (Cus Siena), 7. Pietro Miele (Frascati Scherma), 8. Riccardo Rossi (Us Pisascherma).

RISULTATI COMPLETI

3° PROVA NAZIONALE PARALIMPICA – FIORETTO FEMMINILE – CAT. C – Roma, 12 marzo 2017
Finale
Leone (Roma Fencing) b. Scalia (Acc.Greco Roma) 15-10

Classifica (2): 1. Eleonora Leone (Roma Fencing), 2. Annaflora Scalia (Accademia d’Armi Musumeci Greco Roma).

3° PROVA NAZIONALE PARALIMPICA – FIORETTO MASCHILE – CAT. C – Roma, 12 marzo 2017
Finale
Seravalli (Accademia Livorno) b. Di Profio (Cs Flaiano Pescara) 15-3

Semifinali
Di Profio (Cs Flaiano Pescara) b. Schiera (Cs Palermo) 15-5

Classifica (3): 1. Martino Seravalli (Accademia della Scherma Livorno), 2. Mirco Di Profio (Circolo Scherma Flaiano Pescara), 3. Andrea Schiera (Club Scherma Palermo).

3° PROVA NAZIONALE PARALIMPICA – SPADA FEMMINILE – CAT. C. – Roma, 12 marzo 2017
Finale
Picchiarelli (Cs Valdagno) b. Leone (Roma Fencing) 15-7

Classifica (2): 1. Cinzia Picchiarelli (Circolo Scherma Valdagno), 2. Eleonora Leone (Roma Fencing).

3° PROVA NAZIONALE PARALIMPICA – SPADA MASCHILE – CAT. C – Roma, 12 marzo 2017
Finale
Seravalli (Accademia della Scherma Livorno) b. Innocenti (Chiti Pistoia) 15-11

Semifinali
Seravalli (Accademia della Scherma Livorno) b. Martorana (Gs Nisseno) 15-7
Innocenti (Chiti Pistoia) b. Rabitti (Cs Koala) 15-13

Quarti
Martorana (Gs Nisseno) b. Schiera (Cs Palermo) 15-12
Innocenti (Chiti Pistoia) b. Venturi (Cs Navacchio) 15-13

Classifica (6): 1. Martino Seravalli (Accademia della Scherma Livorno), 2. Simone Innocenti (Chiti Scherma Pistoia), 3. Simone Rabitti (Club Scherma Koala), 3. Andrea Martorana (Gruppo Schermistico Nisseno), 5. Andrea Schiera (Club Scherma Palermo), 5. Michele Venturi (Circolo Scherma Navacchio).

Read more

VA IN ARCHIVIO A CASERTA LA 2° PROVA NAZIONALE DEL GRAN PRIX “KINDER +SPORT” UNDER14 – TROFEO “EDOARDO MANGIAROTTI”

caserta kindersport 2CASERTA – E’ andata in archivio a Caserta la 2° prova del circuito nazionale under 14 Gran Prix “Kinder +Sport” di spada maschile e femminile.

L’evento, valido anche come trofeo internazionale “Edoardo Mangiarotti”, non solo ha fatto registrare un’ottima partecipazione di atleti nelle gare delle varie categorie, ma ha visto anche un coinvolgimento del territorio casertano, con la presenza di autorità istituzionali e militari della città campana durante le premiazioni e nel corso delle due giornate di gara.

Questa domenica si sono svolte le prove di spada femminile, categoria Ragazze, Giovanissime ed Allieve, e quella di spada maschile, categoria Giovanissimi.

Nella gara di spada femminile, categoria Ragazze, il successo è andato ad Anita Corradino della “Cesare Pompilio” di Genova. La finale ha visto la genovese superare per 15-8 Giorgia Pernini del Circolo della Scherma Terni, dopo che in semifinale aveva sconfitto l’altra portacolori del club ternano Penelope Serantoni col punteggio di 15-7. 
Al terzo posto, oltre alla Serantoni, anche Giuseppina Saviani del Club Scherma San Nicola, fermata sul 15-9 in semifinale da Giorgia Pernini.

Nella categoria Giovanissimi di spada maschile, invece, a festeggiare è stato Tommaso Desideri dell’Accademia Scherma di Spoleto. L’atleta umbro dopo aver superato per 10-9 in semifinale Niccolò Gionfriddo della Scherma Bergamo, è stato capace di piazzare la stoccata decisiva del 10-9 anche in finale contro Giorgio Comparotto del Veronascherma. Quest’ultimo in semifinale aeva vinto il match contro Massimo Liuzzi del Circolo della Spada Cervia di Milano Marittima, col punteggio di 9-7.

Giada Incorvaia della Scherma Monza ha invece vinto la gara di spada femminile, categoria Allieve. Per lei il successo è giunto in finale grazie al punteggio di 15-9 inflitto a Chiara De Piccoli dell’Accademia Scherma Marchesa Torino. Sul terzo gradino del podio salgono Cristina Palumbo del Cn Posillipo di Napoli, superata dalla De Piccoli per 15-9 in semifinale, e Gaia Rossi della Pro Novara, fermata sul 15-11 da Giada Incorvaia.

Infine, è stata la finale Eleonora Sbarzella e Caterina Auteri a concludere la gara di spada femminile, categoria Giovanissime. A vincere, col punteggio di 10-9 è stata la prima portacolori del Circolo della Scherma Terni, che ha dato seguito al successo ottenuto in semifinale contro Arianna Delnevo dell’Isef “Eugenio Meda” di Torino per 10-7. Caterina Auteri dell’As Methodos di Sant’Agata li Battiati, in semifinale, invece, aveva avuto la meglio col punteggio di 10-9 su Beatrice Cavaleri Marson della Polisportiva Del Finale.

 

 

2° PROVA NAZIONALE GRAN PRIX “KINDER +SPORT” – SPADA FEMMINILE – CAT. RAGAZZE – Caserta, 12 marzo 2017
Finale
Corradino (Pompilio Genova) b. Pernini (CdS Terni) 15-8

Semifinali
Corradino (Pompilio Genova) b. Serantoni (CdS Terni) 15-7
Pernini (CdS Terni) b. Saviani (Cs San Nicola) 15-9

Quarti
Corradino (Pompilio Genova) b. Ippoliti (Cs Salerno) 15-14
Serantoni (CdS Terni) b. Vinciguerra (Cus Catania) 15-11
Pernini (CdS Terni) b. Bertini (Pisascherma) 15-11
Saviani (Cs San Nicola) b. Adosini (Scherma Bergamo) 15-10

Classifica (118): 1. Anita Corradino (SdS Cesare Pompilio Genova), 2. Giorgia Pernini (Circolo della Scherma Terni), 3. Giuseppina Saviani (Club Scherma San Nicola), 3. Penelope Serantoni (Circolo della Scherma Terni), 5. Martina Vincinguerra (Cus Catania), 6. Irene Bertini (Us Pisascherma), 7. Alessia Maria Ippoliti (Club Scherma Salerno), 8. Mariaclotilde Adosini (Polisportiva Scherma Bergamo).

RISULTATI COMPLETI

2° PROVA NAZIONALE GRAN PRIX “KINDER +SPORT” – SPADA MASCHILE – CAT. GIOVANISSIMI – Caserta, 12 marzo 2017
Finale
Desideri (Acc.Spoleto) b. Comparotto (Veronascherma) 10-9

Semifinali
Comparotto (Veronascherma) b. Liuzzi (CdS Cervia) 9-7
Desideri (Acc.Spoleto) b. Gionfriddo (Scherma Bergamo) 10-9

Quarti
Liuzzi (CdS Cervia) b. Mastromarino (Chiti Pistoia) 10-9
Comparotto (Veronascherma) b. Vasumi (Circ.Forlivese) 10-8
Gionfriddo (Scherma Bergamo) b. Rizzi (Bergamasca Scherma) 10-5
Desideri (Acc.Spoleto) b. Mattia (Acc.Greco Caltagirone) 10-4

Classifica (121): 1. Tommaso Desideri (Accademia Scherma Spoleto), 2. Giorgio Comparotto (Veronascherma), 3. Niccolò Gionfriddo (Pol. Scherma Bergamo), 3. Massimo Liuzzi (Circolo della Spada Cervia), 5. Fabio Mastromarino (Chiti Scherma Pistoia), 6. Jacopo Rizzi (Bergamasca Scherma), 7. Leonardo Mattia (Acc.A.Greco Caltagirone), 8. Tommaso Vasumi (Circolo Schermistico Forlivese).

RISULTATI COMPLETI

2° PROVA NAZIONALE GRAN PRIX “KINDER +SPORT” – SPADA FEMMINILE – CAT. ALLIEVE – Caserta, 12 marzo 2017
Finale
Incorvaia (Scherma Monza) b. De Piccoli (Marchesa Torino) 15-9

Semifinali
De Piccoli (Marchesa Torino) b. Palumbo (Cn Posillipo Napoli) 15-9
Incorvaia (Scherma Monza) b. Rossi (Pro Novara) 15-11

Quarti
De Piccoli (Marchesa Torino) b. Pannone (Lame Trevigiane) 15-10
Palumbo (Cn Posillipo) b. Berardelli (Fiamme Oro) 15-12
Incorvaia (Scherma Monza) b. Stella (Circ.Ravennate) 15-8
Rossi (Pro Novara) b. Casabona (Marchesa Torino) 15-12

Classifica (135): 
1. Giada Incorvaia (Scherma Monza), 2. Chiara De Piccoli (Accademia Scherma Marchesa Torino), 3. Gaia Rossi (Pro Novara Scherma), 3. Cristiana Palumbo (Cn Posillipo Napoli), 5. Lavinia Berardelli (Fiamme Oro Roma), 6. Sophia Eloisa Stella (Circolo Ravennate della Spada), 7. Federica Casabona (Accademia Scherma Marchesa Torino), 8. Giulia Pannone (Lame Trevigiane M°Ettore Geslao).

RISULTATI COMPLETI

2° PROVA NAZIONALE GRAN PRIX “KINDER +SPORT” – SPADA FEMMINILE – CAT. GIOVANISSIME – Caserta, 12 marzo 2017
Finale
Sbarzella (CdS Terni) b. Auteri (Methodos CT) 10-9

Semifinali
Auteri (Methodos CT) b. Cavaleri (Pol. Del Finale) 10-9
Sbarzella (CdS Terni) b. Delnevo (Isef Torino) 10-7

Quarti
Cavaleri (Pol. Del Finale) b. Greggi (Cs Roma) 10-8
Auteri (Methodos CT) b. Di Masi (Marchesa Torino) 10-5
Delnevo (Isef Torino) b. Malamut (Fond. Bentegodi) 10-9
Sbarzella (CdS Terni) b. Accardi (Scherma Bergamo) 10-7

Classifica (96): 1. Eleonora Sbarzella (Circolo della Scherma Terni), 2. Caterina Auteri (As Methodos CT), 3. Arianna Delnevo (Isef Eugenio Meda Torino), 3. Beatrice Cavaleri Marson (Pol. Del Finale Scuola di Scherma), 5. Claudia Accardi (Scherma Bergamo), 6. Costanza Greggi (Club Scherma Roma), 7. Sofia Di Masi (Accademia Scherma Marchesa Torino), 8. Rebecca Malamut (Fond. Bentegodi Verona).

RISULTATI COMPLETI

 

FOTO: Trifiletti/Bizzi/FIS

Read more

VA IN ARCHIVIO A CASERTA LA 2° PROVA NAZIONALE DEL GRAN PRIX “KINDER +SPORT” UNDER14 – TROFEO “EDOARDO MANGIAROTTI”

caserta kindersport 2CASERTA – E’ andata in archivio a Caserta la 2° prova del circuito nazionale under 14 Gran Prix “Kinder +Sport” di spada maschile e femminile.

L’evento, valido anche come trofeo internazionale “Edoardo Mangiarotti”, non solo ha fatto registrare un’ottima partecipazione di atleti nelle gare delle varie categorie, ma ha visto anche un coinvolgimento del territorio casertano, con la presenza di autorità istituzionali e militari della città campana durante le premiazioni e nel corso delle due giornate di gara.

Questa domenica si sono svolte le prove di spada femminile, categoria Ragazze, Giovanissime ed Allieve, e quella di spada maschile, categoria Giovanissimi.

Nella gara di spada femminile, categoria Ragazze, il successo è andato ad Anita Corradino della “Cesare Pompilio” di Genova. La finale ha visto la genovese superare per 15-8 Giorgia Pernini del Circolo della Scherma Terni, dopo che in semifinale aveva sconfitto l’altra portacolori del club ternano Penelope Serantoni col punteggio di 15-7. 
Al terzo posto, oltre alla Serantoni, anche Giuseppina Saviani del Club Scherma San Nicola, fermata sul 15-9 in semifinale da Giorgia Pernini.

Nella categoria Giovanissimi di spada maschile, invece, a festeggiare è stato Tommaso Desideri dell’Accademia Scherma di Spoleto. L’atleta umbro dopo aver superato per 10-9 in semifinale Niccolò Gionfriddo della Scherma Bergamo, è stato capace di piazzare la stoccata decisiva del 10-9 anche in finale contro Giorgio Comparotto del Veronascherma. Quest’ultimo in semifinale aeva vinto il match contro Massimo Liuzzi del Circolo della Spada Cervia di Milano Marittima, col punteggio di 9-7.

Giada Incorvaia della Scherma Monza ha invece vinto la gara di spada femminile, categoria Allieve. Per lei il successo è giunto in finale grazie al punteggio di 15-9 inflitto a Chiara De Piccoli dell’Accademia Scherma Marchesa Torino. Sul terzo gradino del podio salgono Cristina Palumbo del Cn Posillipo di Napoli, superata dalla De Piccoli per 15-9 in semifinale, e Gaia Rossi della Pro Novara, fermata sul 15-11 da Giada Incorvaia.

Infine, è stata la finale Eleonora Sbarzella e Caterina Auteri a concludere la gara di spada femminile, categoria Giovanissime. A vincere, col punteggio di 10-9 è stata la prima portacolori del Circolo della Scherma Terni, che ha dato seguito al successo ottenuto in semifinale contro Arianna Delnevo dell’Isef “Eugenio Meda” di Torino per 10-7. Caterina Auteri dell’As Methodos di Sant’Agata li Battiati, in semifinale, invece, aveva avuto la meglio col punteggio di 10-9 su Beatrice Cavaleri Marson della Polisportiva Del Finale.

 

 

2° PROVA NAZIONALE GRAN PRIX “KINDER +SPORT” – SPADA FEMMINILE – CAT. RAGAZZE – Caserta, 12 marzo 2017
Finale
Corradino (Pompilio Genova) b. Pernini (CdS Terni) 15-8

Semifinali
Corradino (Pompilio Genova) b. Serantoni (CdS Terni) 15-7
Pernini (CdS Terni) b. Saviani (Cs San Nicola) 15-9

Quarti
Corradino (Pompilio Genova) b. Ippoliti (Cs Salerno) 15-14
Serantoni (CdS Terni) b. Vinciguerra (Cus Catania) 15-11
Pernini (CdS Terni) b. Bertini (Pisascherma) 15-11
Saviani (Cs San Nicola) b. Adosini (Scherma Bergamo) 15-10

Classifica (118): 1. Anita Corradino (SdS Cesare Pompilio Genova), 2. Giorgia Pernini (Circolo della Scherma Terni), 3. Giuseppina Saviani (Club Scherma San Nicola), 3. Penelope Serantoni (Circolo della Scherma Terni), 5. Martina Vincinguerra (Cus Catania), 6. Irene Bertini (Us Pisascherma), 7. Alessia Maria Ippoliti (Club Scherma Salerno), 8. Mariaclotilde Adosini (Polisportiva Scherma Bergamo).

RISULTATI COMPLETI

2° PROVA NAZIONALE GRAN PRIX “KINDER +SPORT” – SPADA MASCHILE – CAT. GIOVANISSIMI – Caserta, 12 marzo 2017
Finale
Desideri (Acc.Spoleto) b. Comparotto (Veronascherma) 10-9

Semifinali
Comparotto (Veronascherma) b. Liuzzi (CdS Cervia) 9-7
Desideri (Acc.Spoleto) b. Gionfriddo (Scherma Bergamo) 10-9

Quarti
Liuzzi (CdS Cervia) b. Mastromarino (Chiti Pistoia) 10-9
Comparotto (Veronascherma) b. Vasumi (Circ.Forlivese) 10-8
Gionfriddo (Scherma Bergamo) b. Rizzi (Bergamasca Scherma) 10-5
Desideri (Acc.Spoleto) b. Mattia (Acc.Greco Caltagirone) 10-4

Classifica (121): 1. Tommaso Desideri (Accademia Scherma Spoleto), 2. Giorgio Comparotto (Veronascherma), 3. Niccolò Gionfriddo (Pol. Scherma Bergamo), 3. Massimo Liuzzi (Circolo della Spada Cervia), 5. Fabio Mastromarino (Chiti Scherma Pistoia), 6. Jacopo Rizzi (Bergamasca Scherma), 7. Leonardo Mattia (Acc.A.Greco Caltagirone), 8. Tommaso Vasumi (Circolo Schermistico Forlivese).

RISULTATI COMPLETI

2° PROVA NAZIONALE GRAN PRIX “KINDER +SPORT” – SPADA FEMMINILE – CAT. ALLIEVE – Caserta, 12 marzo 2017
Finale
Incorvaia (Scherma Monza) b. De Piccoli (Marchesa Torino) 15-9

Semifinali
De Piccoli (Marchesa Torino) b. Palumbo (Cn Posillipo Napoli) 15-9
Incorvaia (Scherma Monza) b. Rossi (Pro Novara) 15-11

Quarti
De Piccoli (Marchesa Torino) b. Pannone (Lame Trevigiane) 15-10
Palumbo (Cn Posillipo) b. Berardelli (Fiamme Oro) 15-12
Incorvaia (Scherma Monza) b. Stella (Circ.Ravennate) 15-8
Rossi (Pro Novara) b. Casabona (Marchesa Torino) 15-12

Classifica (135): 
1. Giada Incorvaia (Scherma Monza), 2. Chiara De Piccoli (Accademia Scherma Marchesa Torino), 3. Gaia Rossi (Pro Novara Scherma), 3. Cristiana Palumbo (Cn Posillipo Napoli), 5. Lavinia Berardelli (Fiamme Oro Roma), 6. Sophia Eloisa Stella (Circolo Ravennate della Spada), 7. Federica Casabona (Accademia Scherma Marchesa Torino), 8. Giulia Pannone (Lame Trevigiane M°Ettore Geslao).

RISULTATI COMPLETI

2° PROVA NAZIONALE GRAN PRIX “KINDER +SPORT” – SPADA FEMMINILE – CAT. GIOVANISSIME – Caserta, 12 marzo 2017
Finale
Sbarzella (CdS Terni) b. Auteri (Methodos CT) 10-9

Semifinali
Auteri (Methodos CT) b. Cavaleri (Pol. Del Finale) 10-9
Sbarzella (CdS Terni) b. Delnevo (Isef Torino) 10-7

Quarti
Cavaleri (Pol. Del Finale) b. Greggi (Cs Roma) 10-8
Auteri (Methodos CT) b. Di Masi (Marchesa Torino) 10-5
Delnevo (Isef Torino) b. Malamut (Fond. Bentegodi) 10-9
Sbarzella (CdS Terni) b. Accardi (Scherma Bergamo) 10-7

Classifica (96): 1. Eleonora Sbarzella (Circolo della Scherma Terni), 2. Caterina Auteri (As Methodos CT), 3. Arianna Delnevo (Isef Eugenio Meda Torino), 3. Beatrice Cavaleri Marson (Pol. Del Finale Scuola di Scherma), 5. Claudia Accardi (Scherma Bergamo), 6. Costanza Greggi (Club Scherma Roma), 7. Sofia Di Masi (Accademia Scherma Marchesa Torino), 8. Rebecca Malamut (Fond. Bentegodi Verona).

RISULTATI COMPLETI

 

FOTO: Trifiletti/Bizzi/FIS

Read more

VA IN ARCHIVIO A CASERTA LA 2° PROVA NAZIONALE DEL GRAN PRIX “KINDER +SPORT” UNDER14 – TROFEO “EDOARDO MANGIAROTTI”

caserta kindersport 2CASERTA – E’ andata in archivio a Caserta la 2° prova del circuito nazionale under 14 Gran Prix “Kinder +Sport” di spada maschile e femminile.

L’evento, valido anche come trofeo internazionale “Edoardo Mangiarotti”, non solo ha fatto registrare un’ottima partecipazione di atleti nelle gare delle varie categorie, ma ha visto anche un coinvolgimento del territorio casertano, con la presenza di autorità istituzionali e militari della città campana durante le premiazioni e nel corso delle due giornate di gara.

Questa domenica si sono svolte le prove di spada femminile, categoria Ragazze, Giovanissime ed Allieve, e quella di spada maschile, categoria Giovanissimi.

Nella gara di spada femminile, categoria Ragazze, il successo è andato ad Anita Corradino della “Cesare Pompilio” di Genova. La finale ha visto la genovese superare per 15-8 Giorgia Pernini del Circolo della Scherma Terni, dopo che in semifinale aveva sconfitto l’altra portacolori del club ternano Penelope Serantoni col punteggio di 15-7. 
Al terzo posto, oltre alla Serantoni, anche Giuseppina Saviani del Club Scherma San Nicola, fermata sul 15-9 in semifinale da Giorgia Pernini.

Nella categoria Giovanissimi di spada maschile, invece, a festeggiare è stato Tommaso Desideri dell’Accademia Scherma di Spoleto. L’atleta umbro dopo aver superato per 10-9 in semifinale Niccolò Gionfriddo della Scherma Bergamo, è stato capace di piazzare la stoccata decisiva del 10-9 anche in finale contro Giorgio Comparotto del Veronascherma. Quest’ultimo in semifinale aeva vinto il match contro Massimo Liuzzi del Circolo della Spada Cervia di Milano Marittima, col punteggio di 9-7.

Giada Incorvaia della Scherma Monza ha invece vinto la gara di spada femminile, categoria Allieve. Per lei il successo è giunto in finale grazie al punteggio di 15-9 inflitto a Chiara De Piccoli dell’Accademia Scherma Marchesa Torino. Sul terzo gradino del podio salgono Cristina Palumbo del Cn Posillipo di Napoli, superata dalla De Piccoli per 15-9 in semifinale, e Gaia Rossi della Pro Novara, fermata sul 15-11 da Giada Incorvaia.

Infine, è stata la finale Eleonora Sbarzella e Caterina Auteri a concludere la gara di spada femminile, categoria Giovanissime. A vincere, col punteggio di 10-9 è stata la prima portacolori del Circolo della Scherma Terni, che ha dato seguito al successo ottenuto in semifinale contro Arianna Delnevo dell’Isef “Eugenio Meda” di Torino per 10-7. Caterina Auteri dell’As Methodos di Sant’Agata li Battiati, in semifinale, invece, aveva avuto la meglio col punteggio di 10-9 su Beatrice Cavaleri Marson della Polisportiva Del Finale.

 

 

2° PROVA NAZIONALE GRAN PRIX “KINDER +SPORT” – SPADA FEMMINILE – CAT. RAGAZZE – Caserta, 12 marzo 2017
Finale
Corradino (Pompilio Genova) b. Pernini (CdS Terni) 15-8

Semifinali
Corradino (Pompilio Genova) b. Serantoni (CdS Terni) 15-7
Pernini (CdS Terni) b. Saviani (Cs San Nicola) 15-9

Quarti
Corradino (Pompilio Genova) b. Ippoliti (Cs Salerno) 15-14
Serantoni (CdS Terni) b. Vinciguerra (Cus Catania) 15-11
Pernini (CdS Terni) b. Bertini (Pisascherma) 15-11
Saviani (Cs San Nicola) b. Adosini (Scherma Bergamo) 15-10

Classifica (118): 1. Anita Corradino (SdS Cesare Pompilio Genova), 2. Giorgia Pernini (Circolo della Scherma Terni), 3. Giuseppina Saviani (Club Scherma San Nicola), 3. Penelope Serantoni (Circolo della Scherma Terni), 5. Martina Vincinguerra (Cus Catania), 6. Irene Bertini (Us Pisascherma), 7. Alessia Maria Ippoliti (Club Scherma Salerno), 8. Mariaclotilde Adosini (Polisportiva Scherma Bergamo).

RISULTATI COMPLETI

2° PROVA NAZIONALE GRAN PRIX “KINDER +SPORT” – SPADA MASCHILE – CAT. GIOVANISSIMI – Caserta, 12 marzo 2017
Finale
Desideri (Acc.Spoleto) b. Comparotto (Veronascherma) 10-9

Semifinali
Comparotto (Veronascherma) b. Liuzzi (CdS Cervia) 9-7
Desideri (Acc.Spoleto) b. Gionfriddo (Scherma Bergamo) 10-9

Quarti
Liuzzi (CdS Cervia) b. Mastromarino (Chiti Pistoia) 10-9
Comparotto (Veronascherma) b. Vasumi (Circ.Forlivese) 10-8
Gionfriddo (Scherma Bergamo) b. Rizzi (Bergamasca Scherma) 10-5
Desideri (Acc.Spoleto) b. Mattia (Acc.Greco Caltagirone) 10-4

Classifica (121): 1. Tommaso Desideri (Accademia Scherma Spoleto), 2. Giorgio Comparotto (Veronascherma), 3. Niccolò Gionfriddo (Pol. Scherma Bergamo), 3. Massimo Liuzzi (Circolo della Spada Cervia), 5. Fabio Mastromarino (Chiti Scherma Pistoia), 6. Jacopo Rizzi (Bergamasca Scherma), 7. Leonardo Mattia (Acc.A.Greco Caltagirone), 8. Tommaso Vasumi (Circolo Schermistico Forlivese).

RISULTATI COMPLETI

2° PROVA NAZIONALE GRAN PRIX “KINDER +SPORT” – SPADA FEMMINILE – CAT. ALLIEVE – Caserta, 12 marzo 2017
Finale
Incorvaia (Scherma Monza) b. De Piccoli (Marchesa Torino) 15-9

Semifinali
De Piccoli (Marchesa Torino) b. Palumbo (Cn Posillipo Napoli) 15-9
Incorvaia (Scherma Monza) b. Rossi (Pro Novara) 15-11

Quarti
De Piccoli (Marchesa Torino) b. Pannone (Lame Trevigiane) 15-10
Palumbo (Cn Posillipo) b. Berardelli (Fiamme Oro) 15-12
Incorvaia (Scherma Monza) b. Stella (Circ.Ravennate) 15-8
Rossi (Pro Novara) b. Casabona (Marchesa Torino) 15-12

Classifica (135): 
1. Giada Incorvaia (Scherma Monza), 2. Chiara De Piccoli (Accademia Scherma Marchesa Torino), 3. Gaia Rossi (Pro Novara Scherma), 3. Cristiana Palumbo (Cn Posillipo Napoli), 5. Lavinia Berardelli (Fiamme Oro Roma), 6. Sophia Eloisa Stella (Circolo Ravennate della Spada), 7. Federica Casabona (Accademia Scherma Marchesa Torino), 8. Giulia Pannone (Lame Trevigiane M°Ettore Geslao).

RISULTATI COMPLETI

2° PROVA NAZIONALE GRAN PRIX “KINDER +SPORT” – SPADA FEMMINILE – CAT. GIOVANISSIME – Caserta, 12 marzo 2017
Finale
Sbarzella (CdS Terni) b. Auteri (Methodos CT) 10-9

Semifinali
Auteri (Methodos CT) b. Cavaleri (Pol. Del Finale) 10-9
Sbarzella (CdS Terni) b. Delnevo (Isef Torino) 10-7

Quarti
Cavaleri (Pol. Del Finale) b. Greggi (Cs Roma) 10-8
Auteri (Methodos CT) b. Di Masi (Marchesa Torino) 10-5
Delnevo (Isef Torino) b. Malamut (Fond. Bentegodi) 10-9
Sbarzella (CdS Terni) b. Accardi (Scherma Bergamo) 10-7

Classifica (96): 1. Eleonora Sbarzella (Circolo della Scherma Terni), 2. Caterina Auteri (As Methodos CT), 3. Arianna Delnevo (Isef Eugenio Meda Torino), 3. Beatrice Cavaleri Marson (Pol. Del Finale Scuola di Scherma), 5. Claudia Accardi (Scherma Bergamo), 6. Costanza Greggi (Club Scherma Roma), 7. Sofia Di Masi (Accademia Scherma Marchesa Torino), 8. Rebecca Malamut (Fond. Bentegodi Verona).

RISULTATI COMPLETI

 

FOTO: Trifiletti/Bizzi/FIS

Read more

CIRCUITO EUROPEO UNDER23 – CONCLUSA LA DUE-GIORNI DEL TROFEO “CITTA’ DI ROMA” 2017

roma fioretto u23ROMA – Si è conclusa al Centro FederBocce dell’Eur Torrino di Roma la due giorni della tappa italiana del circuito europeo under23 di sciabola e fioretto.

La seconda giornata della kermesse valida come Trofeo “Città di Roma” ha vissuto le emozioni della gara di fioretto femminile e di quella di sciabola maschile.

Nella prima la vittoria è andata all’azzurra Camilla Rivano. L’atleta di Rapallo ha superato in finale Marta Cammilletti col punteggio di 15-8. Il quadro delle semifinali aveva visto Camilla Rivano avere ragione dell’ungherese Szonja Szalai per 15-9, mentre nell’altro assalto valido per approdare alla finalissima, Marta Cammilletti aveva festeggiato dopo il 15-8 siglato contro l’altra azzurra Arianna Pappone.
Per Camilla Rivano anche la soddisfazione nel ricevere il Memorial “Marta Russo”, abbinato alla gara romana di fioretto femminile.

Nella sciabola maschile, sfuma d’un soffio la vittoria azzurra. A salire sul gradino più alto del podio è infatti il russo Kamil Ibragimov, già bronzo europeo a Torun2016, che in finale supera per 15-14 l’azzurro Gabriele Foschini.
In semifinale Ibragimov aveva superato il compagno di Nazionale, Dmitriy Danilenko per 15-9, mentre Foschini aveva “dirottato” sul terzo gradino del podio l’altro italiano Stefano Scepi col punteggio di 15-14.

 

CIRCUITO EUROPEO UNDER23 – FIORETTO FEMMINILE – Roma, 12 marzo 2017
Finale
Rivano (ITA) b. Cammilletti (ITA) 15-8

Semifinali
Cammilletti (ITA) b. Pappone (ITA) 15-8
Rivano (ITA) b. Szalai (Hun) 15-9

Quarti
Cammilletti (ITA) b. Colombo (ITA) 15-7
Pappone (ITA) b. Conti (ITA) 15-8
Szalai (Hun) b. Bitterova (Rus) 15-4
Rivano (ITA) b. Milanese (ITA) 15-7

Classifica (97): 1. Rivano (ITA), 2. Cammilletti (ITA), 3. Pappone (ITA), 3. Szalai (Hun), 5. Conti (ITA), 6. Milanese (ITA), 7. Colombo (ITA), 8. Bitterova (Rus).

RISULTATI COMPLETI

CIRCUITO EUROPEO UNDER23 – SCIABOLA MASCHILE – Roma, 12 marzo 2017
Finale
Ibragimov (Rus) b. Foschini (ITA) 15-14

Semifinali
Ibragimov (Rus) b. Danilenko (Rus) 15-9
Foschini (ITA) b. Scepi (ITA) 15-14

Quarti
Ibragimov (Rus) b. Krasilnikov (Rus) 15-10
Danilenko (Rus) b. Montano (ITA) 15-13
Foschini (ITA) b. Bubenchikov (Rus) 15-5
Scepi (ITA) b. Nuccio (ITA) 15-12

Classifica (89): 1. Ibragimov (Rus), 2. Foschini (ITA), 3. Scepi (ITA), 3. Danilenko (Rus), 5. Montano (ITA), 6. Nuccio (ITA), 7. Krasilnikov (Rus), 8. Bubenchikov (Rus).

RISULTATI COMPLETI

Read more