I Bears di San Marino raggiungono la finale di playoff.

I Bears di San Marino raggiungono la finale di playoff.

È stata senza dubbio la partita più attesa della stagione da parte di entrambe le squadre quella disputata domenica 18 ottobre a Serravalle (RSM). CUS Perugia e Titano Bears si sono scontrati per la semifinale dei playoff per l’accesso di serie B.



Sul monte dei Bears ha iniziato Ercolani, concedendo qualche base su ball ma anche poche valide, subendo 2 punti in 5 inning. Il Perugia dopo aver difeso bene il primo inning e aver segnato sul tabellone gli unici 2 punti nella seconda e terza ripresa, hanno avuto una difesa quasi impeccabile con giusto qualche errore all’interno del diamante. La squadra di San Marino, reduce da un 10-0 contro il Rimini 86, ha mantenuto le mazze calde, portandosi avanti al secondo inning con 3 punti e riconfermando il vantaggio al terzo con un altro punto. Marsili ilpartente del CUS Perugia si è visto costretto a scendere dal monte per fare spazio a Jesus Martinez, che ha lasciato a 0 l’attacco sammarinese, non trovando però nessun supporto dal proprio attacco. Sul monte sammarinese ha chiuso l’incontro Gianluca Dau, che ha seguito Gioele Masini, ambedue con due inning lanciati e zero punti subiti. Partita che dunque si riassume in un deciso 4-2 in favore della squadra di casa, con ben 7 inning a secco di punti da parte di tutte e due le squadre.

Bears che dunque strappano il biglietto per la finale di playoff che si disputerà domenica 25contro il Castenaso su un campo neutro ancora da definire. Si ricorda che la partita si disputerà indifferentemente dall’ultimo decreto uscito, poiché è permesso finire i playoff per l’accesso alla serie B di baseball.

011 000 000   2

031 000 00x 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *