Prove libere bagnate per Rinaldi che si conferma al vertice

Prove libere bagnate per Rinaldi che si conferma al vertice

Freddo e pioggia continua: il meteo a Magny-Cours ad ottobre non è quasi mai clemente, ed oggi tutte le sessioni si sono disputate con asfalto bagnato.



Nella FP 1 Michael Ruben Rinaldi è entrato cauto per prendere confidenza con la pista e per capire le condizioni del tracciato e dell’asfalto nuovo. In quelle condizioni commettere un errore nei primi minuti sarebbe stato facile, con il rischio di compromettere l’intera giornata. Nei minuti finali migliora giro dopo giro, avvicinandosi sempre di più all’apparente leader incontrastato Johnny Rea. All’ultimo giro è in linea per inserirsi nei primi tre, ma una scivolata innocua alla penultima curva non gli permette di completare il turno. Nessun conseguenza per il pilota che riesce comunque a rientrare al box, abbastanza soddisfatto. 

Free Practice 1:

P 1    J. Rea   1.49.356

P 2    L. Baz   +1.351

P 3    T. Sykes   +1.639

P 8    M. Rinaldi   +2.982

Le FP 2 iniziano con più acqua in pista rispetto al mattino. I piloti scendono in pista con tempi decisamente più alti, ma con il passare dei minuti la pioggia cala di intensità e molti riescono ad abbassare i loro Best. Verso metà turno l’alfiere Go Eleven sente il giusto feeling e completa due giri ottimi che lo portano al comando. Giusto il tempo di un veloce pit stop e qualche modifica per meglio adattarsi alle mutate condizioni del tracciato, ed è di nuovo time attack! Rinaldi si migliora costantemente in tutti i passaggi, ma è con gli ultimi due giri che riesce a fare uno step notevole; si inserisce alle spalle di Rea in terza posizione a pochi millesimi dalla testa. Davvero una prestazione convincente  con pista bagnata, dimostrandosi a suo agio in tutte le condizioni atmosferiche. Per la giornata di domani è previsto sole fino al primo pomeriggio, con un peggioramento negli orari della gara. Nell’incertezza meteorologica, una certezza c’è: Michael Rinaldi è sempre nell’élite WorldSBK!

Free Practices 2:

P 1   G. Gerloff   1.48.830

P 2   J. Rea   +0.015

P 3   M. Rinaldi   +0.084

Michael Rinaldi (Rider):

“E’ stata una giornata positiva per noi; abbiamo cercato di sistemare la moto in condizioni di pista bagnata e ci siamo riusciti perché oggi pomeriggio abbiamo migliorato sia il feeling che il tempo sul giro. Finire nella top 3 di giornata è molto positivo, però domani potrebbero esserci condizioni miste, quindi sarà un’altra storia. Noi cercheremo di concentrarci su noi stessi e dare il massimo!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *