La Lazio stacca il visto per i sedicesimi di Europa League. Battuto 2-1 il Marsiglia

Foto e articolo di Paolo Pizzi

Obiettivo centrato in casa Lazio. Battendo per 2 reti ad 1 il Marsiglia l’undici di Simone Inzaghi centra con due giornate di anticipo la qualificazione ai sedicesimi di Europa League. Contro i francesi, allenati dall’ex giallorosso Rudy Garcia e con Kevin Strootman in campo, i romani fanno una gara disciplinata, rischiando il minimo indispensabile.

Bastava il pari ai biancocelesti per chiudere la pratica europea e la Lazio fa alla perfezione il suo compito, resistendo agli assalti del Marsiglia nei minuti iniziali di gara e colpendo al meglio in contropiede. Il vantaggio per i romani arriva sullo scadere del primo tempo, quando Marco Parolo riceve una palla in area e, con un tiro sporco, colpisce il palo interno con la sfera che finisce in rete. Ad inizio ripresa è Correa a mettere in sicuro il risultato, approfittando di un passaggio di Immobile per concludere in porta, con l’estremo difensore Pelè che non può fare altro che raccogliere la palla in rete. Con il doppio vantaggio la Lazio rallenta la propria pressione e il Marsiglia ne approfitta per ridurre lo svantaggio con Tauvin, ma nei minuti finali Strakosha è bravo a difendere il risultato e a garantire alla Lazio vittoria e passaggio del turno.

 

La Gallery Fotografica: https://flic.kr/s/aHsmmDwdHd

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *