Gara sfortunata per Riccardo Rossi nel CIV Moto3 a Vallelunga

Riccardo Rossi è a Vallelunga per disputare il sesto ed ultimo round del CIV Campionato Italiano Velocità Moto3. Ieri, in una giornata soleggiata il pilota del Gresini Racing Junior Team aveva disputato un turno di prove libere e la prima sessione di qualifiche, nella quale con il tempo di 1’43”332 aveva ottenuto un’ottima seconda posizione.


Oggi la pioggia ha caratterizzato il secondo turno di qualifiche e l’undicesima gara del CIV. La sessione di qualifiche si è disputata sotto la pioggia e di conseguenza nessun pilota è riuscito a migliorare il suo crono di ieri. Riccardo ha lavorato con il suo team per adattare la sua Honda alla pista bagnata, e con il tempo di 2’04”135 ha ottenuto ancora la seconda posizione, dimostrando di essere veloce in tutte le condizioni.  

Grazie al crono fatto segnare ieri, Rossi ha mantenuto la seconda posizione in classifica ed ha preso il via dalla prima fila, nella gara che si è disputata su pista bagnata e sulla distanza di 11 giri.  
Davvero sfortunata la gara di Rossi che sulla pista resa scivolosa dalla pioggia che cadeva fitta sull’autodromo romano, scivolava nel giro di ricognizione danneggiando la sua moto.

Riccardo rientrava al box dove i suoi tecnici riuscivano a riparare la moto, consentendogli di partire per la gara anche se solo dalla pit line. Purtroppo nel corso del primo giro, nel tentativo di recuperare terreno nei confronti dei primi, il pilota genovese era autore di un high side che poneva definitivamente termine alla sua gara. 
Domani, sempre a Vallelunga, si disputerà la dodicesima ed ultima gara del CIV Moto3.

Riccardo Rossi: “Una giornata davvero strana e sfortunata. Sono caduto nel giro di ricognizione senza capire bene il perché. Mi sono trovato catapultato per aria e sono caduto, per fortuna senza farmi nulla. Sono rientrato di corsa al mio box perché la moto si era danneggiata e grazie al lavoro dei miei tecnici sono partito dalla corsia box. Nelle qualifiche ero stato veloce sia sull’asciutto che sul bagnato e sapevo che avrei potuto fare bene anche in gara. Sono ripartito molto carico, ma nel tentativo di recuperare il terreno perso in partenza sono stato vittima di un secondo high side e questa vota non ho potuto ripartire. Mi spiace molto perché senza queste cadute oggi avrei potuto lottare per la vittoria. Al momento ho molto dolore al collo e quindi domani nel warm up vedrò se sono in grado di correre. Ringrazio la mia squadra che anche oggi ha mi ha aiutato molto e tutti i miei sponsor”. 

CIV Moto3 – Autodromo di Vallelunga
Classifica cumulativa delle qualifiche . 1) Zannoni (TM) – 2) Rossi (Honda) – 3) Carraro (Mahindra) – 4) Bartolini (KTM) – 5) Sintoni (KTM) – 6) Serinaldi (Honda))

Gara 11 : 1) Spinelli (Honda) – 2) Fusco (TM) – 3) Serinaldi (Honda) – 4) Bartolini (KTM) – 5) Zannoni (TM) – 6) Ripamonti (TM) ………….. nc Rossi (Honda)

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *