Il Team Motoxracing lascia alle spalle la tappa di Misano con una serie di risultati positivi.

Nella classe maggiore i piloti dell’URBIS Yamaha Motoxracing STK Team hanno ottenuto un doppio piazzamento in zona punti. Sul Misano World Circuit, sede del sesto round della Superstock 1000 European Championship, sia il francese Florian Marino che la wild card Agostino Santoro hanno condotto le due Yamaha YZF-R1 della squadra diretta da Sandro Carusi nella top15, ottenendo rispettivamente un settimo ed un dodicesimo posto. Scattato dalla terza fila dello schieramento, il francese è stato protagonista di un folgorante avvio che lo ha portato a transitare in quarta posizione al termine del primo giro. Come accaduto nelle qualifiche, le alte temperature hanno però influito pesantemente sulle prestazioni di Marino, che si è dovuto accontentare di un settimo posto, comunque utile ad incrementare il bottino dei punti in campionato (65 punti).

Eccellente invece l’esordio di Agostino Santoro nell’impegnativo campionato europeo Superstock. Il leader del Trofeo Yamaha R1 Cup ha disputato un weekend in crescendo, concludendo la sua prima esperienza nella STK1000 con un positivo dodicesimo posto. Scattato dalla diciannovesima casella, il pilota campano si è rapidamente inserito nella top15, gestendo al meglio il pacchetto tecnico a disposizione e lottando spalla a spalla con piloti di maggiore esperienza.

Nella tappa di casa della Supersport 300 World Championship anche i due alfieri del Biblion Yamaha Motoxracing SSP300 Team hanno terminato la loro prova in zona punti. Dopo aver lottato nel gruppo di testa per tutti i 13 giri di gara, l’indonesiano Galang Hendra Pratama ha tagliato il traguardo in settima piazza, a poco più di un secondo dal vincitore. Autore della pole position, il talento asiatico inserito nel progetto “bLU cRU” di Casa Yamaha è scattato alla perfezione dalla prima casella dello schieramento, ma il gioco delle scie ha impedito al pilota della YZF-R3 numero 55 di prendere il largo sul resto del gruppo. Un ultimo giro combattutissimo ed una volata finale entusiasmante, hanno premiato Galang con un prezioso settimo posto, che consente al pilota del Biblion Yamaha Motoxracing SSP300 Team di portarsi al sesto posto nella graduatoria generale del campionato con 52 punti.

Ottimo rientro nella serie iridata per Jacopo Facco, secondo portacolori della squadra diretta dal Team Manager Sandro Carusi. Conquistata la settima fila nella Superpole del sabato, il pilota veneto ha disputato una gara in rimonta, raggiungendo l’obbiettivo della zona punti e tagliando il traguardo ad appena 3 secondi dal vincitore. Protagonista del Trofeo Yamaha R3 Cup e del CIV SS300, in gara Jacopo è anche riuscito ad abbassare di circa mezzo secondo il best lap ottenuto nelle qualifiche, segno evidente dell’ottimo adattamento del talento padovano alla YZF-R3 del Team italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *