Team Prodina Ircos – Bastianelli è secondo nella sesta gara del CIV SS300 a Imola

Il pilota del team Prodina Ircos Manuel Bastianelli sale sul secondo gradino del podio nella sesta gara del CIV SS300 all’Autodromo di Imola.

Dopo aver conquistato la partenza dalla seconda fila in quarta posizione, grazie ad un crono di 2’09.028 nel turno di qualifiche ufficiali disputato il sabato mattina, il diciottenne aveva ottenuto ieri nella prima delle due manche in programma sul Circuito del Santerno il quarto posto.

Determinato più che mai a chiudere il weekend con un risultato di rilievo, Manuel ha pensato come mettere in atto la strategia perfetta per terminare la sesta gara del CIV SS300 con una performance impeccabile.

La prova, combattutissima e soleggiata, ha visto ben 42 piloti prendere regolarmente il via nei 10 giri previsti.

Scattato bene, Bastianelli è scivolato quarto al primo giro, ma non ha lasciato scappare i suoi avversari, recuperando subito le posizioni perse e portandosi alle spalle del leader Luna Bayen. Marcandolo stretto durante tutta la gara, il pilota del team Prodina Ircos ha provato in più di un’occasione a sferrare il sorpasso decisivo, ma insidiato dagli inseguitori ha dovuto chiudere qualsiasi spiraglio per evitare di perdere la posizione sul podio.

Dopo un ultimo giro al cardiopalma con ben sette piloti racchiusi in mezzo secondo, Bastianelli non è riuscito ad avere la meglio nella volata finale, complice anche un contatto all’ultima curva, mancando di pochissimo la vittoria, ma conquistando il secondo gradino del podio.

Grazie al risultato di oggi, Manuel aggiunge 20 punti alla classifica generale, che lo vede al momento quarto a soli 11 punti dalla vetta.

Il team Prodina Ircos tornerà in pista tra due settimane in occasione dell’ottavo round del Campionato Mondiale FIM WorldSSP300 al Misano World Circuit Marco Simoncelli, al quale Manuel Bastianelli parteciperà in veste di wild card.

 

Manuel Bastianelli: “Ero partito bene ed ero nel gruppo dei primi, composto da quattro piloti. Avevamo impostato un buon ritmo ed avevamo un buon vantaggio sui nostri inseguitori. In seguito è caduto Brianti e siamo rimasti in tre. Verso la fine della gara abbiamo rallentato a causa de            lle bandiere gialle e non siamo più riusciti a mantenere il nostro passo, facendoci raggiungere dai piloti che ci seguivano. Gli ultimi giri sono stati molto caotici in quanto eravamo in sette a contenderci la vittoria. All’ultima e decisiva staccata ero sulla traiettoria giusta ma Luna Bayen ha sbagliato e mi ha urtato, costringendomi a chiudere il gas e a tagliare il traguardo al secondo posto. Sono comunque soddisfatto perché oggi la mia moto era davvero performante e ancora una volta siamo stati protagonisti. In classifica sono quarto ma a pochi punti dai piloti che mi precedono ed il campionato è quindi apertissimo. Ringrazio tutti i ragazzi del mio team ed i nostri sponsor”.

 

Riccardo Drisaldi – Team Manager: “È stato sicuramente un fine settimana positivo. Dopo il quarto posto conquistato ieri in Gara 1 e il secondo posto nella manche di oggi siamo quarti in classifica generali a soli 11 punti dalla vetta. Abbiamo lavorato bene durante il fine settimana trovando un buon setup e il pilota è stato soddisfatto della prestazione generale della moto. Rispetto a ieri, nel warm up di questa mattina abbiamo compiuto un passo indietro, tornando all’assetto che avevamo adottato in occasione della gara di Imola del mondiale. Nonostante le condizioni della pista in quella gara fossero diverse, la soluzione si è infine dimostrata la migliore per la nostra moto.Ora ripartiremo da qui, concentrando tutte le nostre attenzioni sul il prossimo round del mondiale WorldSSP300 che si correrà a Misano tra due settimane. Per quanto riguarda il CIV SS300 siamo a metà campionato quindi tutto è ancora da decidere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *