Basket: la Virtus Roma batte Biella con una buona gara, resta difficile la salvezza diretta

La Virtus Roma batte l’ Eurotrend Biella in una gara che cambierà poco i destini delle due squadreNel match di recupero della 27° giornata di campionato,rinviata per  inagibilità del Palazzetto lo scorso 31 marzo, i giallorossi battono Biella con il risultato di 93-89. Una vittoria che, contro i piemontesi, mancava in casa Virtus ormai da quasi tre anni. La salvezza diretta resta difficile, in quanto la differenza canestri generale tra la Virtus e la sua diretta contendente, la Leonis Roma, rimane troppo ampia per essere colmata in una sola gara. Resta la buona prestazione dei ragazzi di Bucchi, che in virtù di un ormai probabilissimo play-out, può far certamente ben sperare. 
 
La cronaca: La Virtus soffre la velocità e la tecnica di Ferguson, che tiene a galla l’Eurotrend per tutta la partita a suon di triple. Ma la i capitolini fanno leva sui muscoli e sui centimetri di Thomas(28 pt), che con la complicità di Roberts fanno uscire a testa alta la Virtus dopo il primo quarto( 27-30) e addirittura portano la squadra capitolina a +6 sul finire del primo tempo(57-51). Le statistiche da tre sono da guinness (8/11 Virtus, 8/13 Eurotrend), con Roma al 74% dal campo e perfetta in lunetta (100%), dove Biella invece inciampa troppo (7/12). Al rientro la musica non sembra cambiare. Sul 62-55 è Ferguson a prendere per mano la squadra (65-63), obbligando Bucchi a stoppare il tempo.
La Virtus si fa raggiungere più volte grazie ai canestri di Tessitori che sbaglia raramente ma nel finale dovrà arrendersi ai crampi. L’umidità rende insidioso il parquet e il nervosismo sale. L’ultimo quarto é una lotta senza esclusione di colpi: Roma prova a scappare ma Biella riduce con il solito Ferguson. Ancora Virtus sul +4 (88-84 e 90-86), poi nuovamente Ferguson da tre (90-89). Fallo sistematico: 1/2 di Roberts dalla lunetta (91-89). Ultima azione per Biella, questa volta il capitano si arrende al ferro. Due liberi di Landi a tempo scaduto valgono il definitivo 93-89.
 
VIRTUS ROMA vs Eurotrend Biella 93-89 (27-30, 30-21, 14-21, 22-17), il tabellino; 
 
VIRTUS ROMA: Aaron Thomas 28 (7/12, 3/4), Lee Roberts 22 (6/9, 1/1), Aristide Landi 16 (4/6, 2/4), Massimo Chessa 12 (3/4, 2/3), Davide Raucci 9 (0/0, 2/2), Davide Parente 6 (1/3, 1/4), Giuliano Maresca 0 (0/2, 0/0), Jacopo Vedovato 0 (0/0, 0/0), Edoardo Lucarelli 0 (0/0, 0/0), Tommaso Baldasso 0 (0/0, 0/0), Daniel Spizzichino 0 (0/0, 0/0) 
Tiri liberi: 18 / 21 – Rimbalzi: 26 4 + 22 (Aaron Thomas 8) – Assist: 24 (Massimo Chessa 7) 
 
EUROTREND BIELLA: Jazzmarr Ferguson 36 (4/7, 7/13), Timothy jermaine Bowers 19 (7/11, 1/5), Amedeo Tessitori 18 (7/12, 1/2), Lorenzo Uglietti 6 (2/2, 0/0), Giorgio Sgobba 6 (0/2, 2/3), Albano Chiarastella 2 (0/0, 0/1), Carl Wheatle 2 (1/5, 0/0), Luca Pollone 0 (0/0, 0/0), Luca Rattalino 0 (0/0, 0/0), Matteo Pollone 0 (0/0, 0/0), Andrea Ambrosetti 0 (0/0, 0/0) 
Tiri liberi: 14 / 22 – Rimbalzi: 21 6 + 15 (Timothy jermaine Bowers, Amedeo Tessitori 5) – Assist: 12 (Lorenzo Uglietti 3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *