Rugby: si chiude il 6 nazioni per gli azzurrini, sconfitta contro il Galles per 27-18

Di indelebile resterà l’impresa riuscita nella seconda giornata contro gli inglesi. Di fianco a questa, due sconfitte ed un’uscita di scena con tanto di cappello per i ragazzi di Mattia Dolcetto. Nella terza ed ultima giornata del Six Nations Festival U18 la Nazionale Italiana U18 non ripete l’impresa di pochi giorni fa contro l’Inghilterra, arrendendosi nella ripresa ai padroni di casa all’Arms Park di Cardiff per 27-18.

Ci vorrà del tempo per addolcire il palato degli azzurri, che per la giornata di oggi sarà amaro. La sensazione di rimpianto rimarrà ancora per qualche ora nella testa degli azzurri perchè ciò che hanno dimostrato di valere sui campi gallesi va ben oltre le più rosee aspettative pre-torneo.

La cronaca;Dopo aver chiuso in vantaggio per 10-7 il primo tempo ed aver allungato sino al 13-7 in avvio di ripresa, Moscardi e compagni sono stati rimontati dai giovani Dragoni, autori di tre mete nel quarto d’ora finale, due delle quali da palloni di recupero.  Sotto per 20-13 a dieci minuti dal termine, gli Azzurrini hanno ancora una volta dimostrato di avere le qualità e il carattere giusto per reagire: grazie ad una meta del tallonatore di riserva Rosario si sono riportati a breve distanza dal XV padrone di casa. Fallita la trasformazione del possibile pareggio, l’Italia ha pagato lo sforzo e allo scadere ha subito la marcatura che ha chiuso l’incontro sul 27-18 finale

Galles v Italia 27-18, il tabellino 

Marcatori: p.t. 5’ m. Jelic tr. Peruzzo (0-7); 26’ cp. Griffiths tr. Lloyd E. (7-7); 29’ cp. Peruzzo (7-10); s.t. 6’ cp. Peruzzo (7-13); 9’ cp. Lloyd E. (10-13); 19’ m. Knott (15-13); 24’ m. Buckland (20-13); 28’ m. Rosario (20-18); 70’ m. Knott tr. Bevan. (27-18

Galles: Lloyd I.; Jones , Roberts, Owen, Ress-Zannit; Lloyd E., Buckland; Tuipulotu, White, Brookson; Williams, Carter; Yendle, Griffiths (cap), Sanderson Altri entrati: Lewis, Williams C., Griffin, Price, Davies, Morgan, Knott, Bevall. All. Horsman

Italia: Peruzzo (12’ st. Batista); Motta, Moscardi (cap, 15’ st. Mbà), Marzocchi, Romano; Borin (5’ st. Garbisi), Jelic (5’ st. Petrozzi); Goldin (5’ st Faccenna), Quaglia (23’ st. Goldin), Zuliani (32’ pt. Maurizi); Zambonin, Steolo (19’ st. Steolo); Florio (25’ pt. Alongi), Lucchesi (17’ st. Rosario), Michelini (5’ st. Drudi)All. Dolcetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *