La Polonia chiede più truppe ad Est

- Il Presidente polacco Andrzej Duda ha annunciato un vertice tra i membri della Nato nell’Europa dell’Est con lo scopo di chiedere maggiori garanzie di sicurezza agli alleati occidentali. Duda chiede in modo particolare che la Nato stanzi truppe nei paesi dell’Est in modo permanente, puntando in modo particolare ad indebolire l’opposizione tedesca ad un tale cambiamento. Parteciperanno al vertice dei primi di novembre a Bucarest la Polonia, la Repubblica Ceca, la Slovacchia, l’Ungheria, la Bulgaria e la Romania, oltre ai tre paesi baltici.

Il dispiegamento di ulteriori forze ad Est sarebbe in conflitto con le previsioni dell’accordo Nato-Russia del 1997, in cui l’Alleanza atlantica si impegnò a provvedere alla difesa collettiva senza aggiungere “forze di combattimento sostanziali”.

- Newsletter Transatlantico N. 62-2015

Login

oppure

Iscriviti per accedere a tutte le notizie