Industria italiana: ordinativi interni e export

- Gli ordinativi interni dell’industria italiana sono cresciuti del 3,5% nei primi cinque mesi del 2015, secondo un’analisi dell’Associazione Prometeia di Bologna. Si tratta del valore più forte degli ultimi cinque anni, guidato dai beni di investimenti nei settori trasporti, meccanica, elettronica e elettrotecnica. Come riportato nell’analisi di questa settimana (n. 59-2015 del 29 luglio) buona parte della crescita è dovuta all’aumento dei mezzi di trasporto, sia per via di investimenti legati all’Expo che per le esportazioni verso mercati esteri favoriti anche dall’indebolimento dell’Euro.

Il seguente grafico mostra la variazione degli ordinativi interni per settore industriale.

Login

oppure

Iscriviti per accedere a tutte le notizie